Post parto: 5 alleati salva seno

Qualche consiglio utile e 5 alleati perfetti salva seno post parto e post allattamento, per ritrovare il décolleté di una volta.

da , il

    Consigli postparto seno

    Post parto e post allattamento, ecco 5 alleati salva seno. Sì, perché il décolleté, complice la gravidanza, gli squilibri ormonali, la tensione e il rilassamento dei tessuti – tutto nell’arco di soli nove mesi – rischia di subire un contraccolpo estetico non indifferente. E per non farsi cogliere impreparate e cercare di arginare i danni, meglio conoscere i rimedi e trucchi più indicato per “salvare” il seno dagli effetti collaterali di gestazione e allattamento.

    1. Via libera alla doccia

    Docce seno

    La doccia ogni mattina, sia per questioni igieniche, ovviamente, sia per garantire ai tessuti del seno e alla circolazione sanguigna un benefico esercizio tonificante e rassodante. Come? Basta direzionare il getto della doccia verso il seno, effettuando movimenti circolari precisi e alternando la temperatura dell’acqua, calda e fredda, con intervalli di circa una decina di secondi.

    2. L’idratazione è fondamentale

    Idratare seno

    Idratare la pelle, anche e soprattutto quella del seno, sia durante i nove mesi di dolce attesa sia dopo, è fondamentale per mantenere la cute soda ed elastica e prevenire spiacevoli inestetismi, come le smagliature, per esempio. Idratare con creme e oli, come quello di mandorle dolci, perfetto allo scopo. Ma anche assumendo più liquidi, almeno due litri d’acqua ogni giorno, e scegliendo un’alimentazione ricca di frutta e verdura.

    3. I massaggi giusti

    Seno post parto massaggi

    L’acqua aiuta, l’idratazione è un’ottima alleata, ma i massaggi sono un toccasana impagabile. Basta un po’ di pazienza e una buona dose di costanza per ottenere risultati davvero sorprendenti. Ogni mattina o ogni sera, quando si spalma la crema o l’olio idratante sul seno, è fondamentale esercitare anche una serie di massaggi circolari per alcuni minuti e il gioco è fatto.

    4. Gli esercizi per rassodare

    Bellezza seno post parto

    La cara buona vecchia ginnastica. Perché rassodare i muscoli pettorali significa provare a contrastare la forza di gravità – che tenderebbe a spingere il decolleté inevitabilmente verso il basso. Un esempio: in piedi, con i gomiti rivolti verso l’esterno, le mani giunte davanti al petto, premere con forza i palmi mantenendo la tensione per qualche minuto per poi rilassare e ripetere.

    5. Il reggiseno è importante

    Reggiseno parto

    Sembra un aspetto facilmente trascurabile senza troppi contraccolpi, ma il reggiseno, sia durante la gravidanza, sia durante l’allattamento è un accessorio fondamentale. È importante sceglierlo della taglia giusta, preferibilmente senza ferretti e troppi dettagli, in materiale confortevole e traspirante, che sostenga e sorregge il seno senza schiacciarlo. Durante l’allattamento, poi, si possono scegliere i modelli pensati ad ho per questo periodo così particolare.