Perchè il mare fa bene ai bambini

da , il

    il-mare-fa-bene-ai-bambini

    Perchè il mare fa bene ai bambini? I pediatri, e soprattutto le nonne, consigliano da sempre di portare i bimbi al mare. Le ragioni sono innumerevoli, difatti l’aria salmastra, ricca di sali iodati, è un vero toccasana per la loro salute. Senza contare i benefici del sole, che se preso con le dovute precauzioni contribuisce a irrobustire le ossa e a contrastare numerosi disturbi. Ecco allora tutti i benefici del mare per i bambini.

    Il sole fa bene alle ossa e alla pelle

    E’ dimostrato che l’esposizione al sole fa bene alle ossa, contribuendo a fissare il calcio e a contrastare il rachitismo. Essa stimola infatti la produzione della vitamina D, fondamentale anche in gravidanza e importante per un corretto sviluppo osseo, tant’è vero che viene somministrata sotto forma di gocce per tutto il primo anno di vita. I benefici del sole si estendono anche alla pelle, purchè venga protetta adeguatamente. L’azione dei raggi contribuisce infatti ad asciugare i brufoli e aiuta in caso di dermatiti atopiche.

    L’acqua salata è un toccasana per psoriasi ed eczemi

    L’acqua salata del mare è un vero toccasana per i bambini che soffrono di eczemi, le forme più diffuse di dermatite, e psoriasi, malattia infiammatoria della pelle che si manifesta con lesioni cutanee di varia estensione. I bagni in acqua salata sono inoltre molto salutari grazie ai sali minerali in essa contenuti.

    L’aria del mare è salubre

    L’aria di mare fa bene ai bambini, così ricca di iodio, magnesio, potassio e altri preziosi sali minerali. Respirarla equivale a fare un aerosol naturale, in grado di purificare le vie respiratorie e i seni nasali anche nei neonati, agendo in via preventiva contro i tipici mali invernali. Stimola inoltre positivamente il sistema immunitario, che affronterà con maggiore efficacia l’aggressione degli agenti patogeni.

    Aria di mare e sole stimolano la crescita

    Una full immersion di mare e sole, sempre con le dovute accortezze, al mare è infatti importante fare attenzione ai nei dei bambini, favorisce la crescita. Ne risentiranno un po’ l’appetito e il sonno, ma il fisico nel suo complesso si irrobustirà, traendone grande beneficio.

    L’aria marina migliora la respirazione

    La maggiore pesantezza dell’aria marina favorisce la respirazione, rendendola più lenta e profonda. Ciò garantisce una migliore ossigenazione del sangue, contribuendo a riequilibrare il metabolismo.