Pasta colorata per bambini: come farla

Pasta colorata per bambini: come farla
da in Fai da te per bambini, Lavoretti bambini, Lavoretti di riciclo creativo, Maestre
Ultimo aggiornamento:
    Pasta colorata per bambini: come farla

    La pasta colorata per bambini è un passatempo divertente che può essere insegnato anche in vacanza. Si tratta infatti di un lavoretto semplice e creativo, che permette ai piccoli di giocare con i colori manipolando la pasta, a tutto vantaggio della creatività. La pasta cruda può essere colorata con tonalità di vario tipo e una volta pronta, utilizzata per farne composizioni originali. Scopriamo come farla in poche mosse.

    La pasta può essere colorata rapidamente dai bambini attraverso colori naturali innocui per la loro salute. E’ importante selezionare colori acrilici di questo tipo perché, se li ingeriscono per sbaglio, non corrono alcun rischio.

    - La prima cosa da fare è procurarsi dei bicchieri di plastica. A questo punto si riempie ciascun bicchiere con la pasta cruda prescelta senza preoccuparsi della qualità, qualunque tipologia di pasta va bene. Unica raccomandazione, scegliere la quantità di pasta sufficiente per il progetto che si intende realizzare. Se per esempio vuoi creare solo la sagoma di una piccola farfalla, basterà poca pasta, mentre per una figura con dettagli di dimensioni notevoli, occorrerà un quantitativo maggiore.

    -Ora versa nel bicchiere con la pasta dell’alcol o in alternativa dell’aceto fino a ricoprire quasi completamente la pasta.

    -Aggiungi i colori acrilici ad acqua nei bicchieri, che potrai eventualmente dosare con gli appositi contagocce, considerando che mezza tazza di alcol necessita di poche gocce di colore.

    -Lascia riposare la pasta da colorare per una decina di ore, mescolando ogni tanto.

    Trascorso questo tempo, scola la pasta e collocala su un pezzo di carta da forno, dividendo i vari colori. Lasciala asciugare per due orette.

    pasta di vari colori

    Quando la pasta colorata sarà completamente asciutta, potrai iniziare i lavoretti, i collage fai da te e le composizioni. Per aiutarti meglio procedere per gradi, disegnando su un foglio l’animale o il personaggio che intendi riprodurre. Potrai renderlo tridimensionale incollando con colla vinavil o colla a caldo le diverse paste l’una sull’altra, oppure se preferisci, creare una figura bidimensionale seguendo la sagoma del disegno. Una volta terminata la composizione, basterà lasciarla asciugare. Se ti piacciono i collage, procurati un foglio di cartoncino o una tela, disegna un soggetto con tutti i dettagli e incollaci sopra le varie paste così da rivestirlo interamente.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai da te per bambiniLavoretti bambiniLavoretti di riciclo creativoMaestre

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI