Pasqua: lavoretti per bambini dell’asilo nido [FOTO]

da , il

    La Pasqua si avvicina ed è il momento di cimentarsi nella realizzazione dei lavoretti fai da te. I bambini dell’asilo nido potranno sbizzarrire la fantasia, con l’aiuto delle insegnanti, preparando ovetti colorati, pupazzi originali, cestini pasquali e molto altro ancora. Di seguito vi proponiamo alcune idee creative adatte ai più piccoli. Realizzarle è semplice e spassoso perché quello che conta, dopotutto, è divertirsi. Ecco allora una selezione di lavoretti per bambini dell’asilo nido.

    Coniglietto con bicchiere di carta

    Per creare un simpatico coniglietto di riciclo per una Pasqua fai da te occorrono un bicchiere di carta bianco, un foglio di carta dello stesso colore, un altro rosa e un pennarello nero a punta sottile. Prendi il bicchiere e capovolgilo, ora disegna con l’aiuto della maestra o di mamma due orecchie lunghe sul foglio di carta bianco. Ritagliale con le forbici e applicale con due pezzetti di nastro adesivo trasparente sulla parte superiore del bicchiere. Disegna un piccolo cuore sul foglio rosa, fallo ritagliare alla maestra e applicalo con un po’ di colla al centro del bicchiere. Intorno ad esso traccia con il pennarello nero gli occhietti del coniglio, i baffi e la boccuccia. Lavoretto fai da te di Pasqua servito!

    Uova colorate

    Sono un classico del periodo pasquale e si realizzano in poche mosse con l’aiuto delle insegnanti. Il bello è che oltre ad essere carinissime da vedere, tornano utili in occasione della caccia alle uova, di cui i bambini vanno pazzi. Basta che mamma prepari le uova sode lasciandole bollire per una ventina di minuti. Una volta fredde potranno essere portate a scuola e dipinte con pennelli e colori a tempera. I bambini potranno sperimentare questa tecnica dipingendo le uova sode con cromie diverse, divertendosi a giocare con le tempere ad acqua. In alternativa, si possono impiegare anche i pennarelli.

    Uova decorative di carta

    In occasione della Pasqua è bello decorare le finestre della scuola e per farlo niente di meglio che armarsi di carta velina di vari colori e un foglio di carta nero. Traccia la sagoma di un uovo grande sul foglio nero, ritagliala con le forbici. A questo punto la maestra dovrà aiutarti a ritagliare con un taglierino la parte interna dell’uovo in modo che rimanga solo il bordo di qualche centimetro. Posiziona l’uovo su un foglio di carta velina trasparente, traccia la sagoma con una matita e ritagliala. Poi applicala sul retro del bordo nero con un po’ di nastro biadesivo. Ora ritaglia tanti pezzetti di carta velina di colori diversi e incollali sulla parte trasparente dell’uovo in modo da ottenere un collage variopinto. Non ti resta che appendere l’ovetto alla finestra della tua scuola!