Parto gemellare: mamma partorisce quattro bambine, identiche a coppie

da , il

    parto gemellare

    È stato forse uno dei primi miracoli dell’anno. Questo weekend sono nate quattro gemelle di cui due coppie identiche. La probabilità che accada è di un caso su dieci milioni. E’ successo a Newcastle dove Lisa Kelly, di 35 anni, domenica scorsa ha dato alla luce le quattro bambine: Haidi, Annabelle, Hanna e Jessica, a due a due identiche. Insomma, i genitori hanno praticamente due coppie di bimbi identici. È davvero stupefacente (anche se con la fecondazione assistita sono sempre più frequenti le gravidanze gemellari) e la notizia è talmente particolare che ha fatto il giorno del mondo. Il primo a darla però è stata il Daily Mail.

    I genitori Lisa e Sean Kelly sono al settimo cielo: “Quando abbiamo saputo che ne aspettavamo quattro, e che i rischi per loro erano altissimi data la gravidanza plurigemellare, non osavamo nemmeno immaginare che tutte avrebbero visto la luce. Ma a guardarle ora, sembra proprio vero ed è assolutamente fantastico!”, hanno commentato i genitori al Mail.

    Le bambine sono state concepite in vitro e in questi casi un quarto delle gravidanze risultano essere gemellari, ma nella gran parte non si tratta di gemelli identici in quanto nascono in seguito all’impianto contemporaneo di due embrioni. Tuttavia, per ragioni non del tutto note, può accadere che in seguito all’impianto l’embrione si divida in due da cui la nascita di gemelli. Nel caso dei Kelly entrambi gli embrioni si sono divisi in due.