Parti e nascite: i più strani del mondo [FOTO]

da , il

    Parti e nascite, eventi assolutamente naturali. Ma i più strani del mondo? Pur essendo la nascita, così come gravidanza, parto e travaglio, delle fasi fisiologiche nella vita di una donna, la cronaca insegna che anche i casi più banali possono prendere pieghe davvero particolari. Dal padre più vecchio del mondo, quasi centenario, alla madre surrogata che è anche nonna dello stesso bambino, fino alla donna che diventa mamma in treno, quasi per caso, e il bimbo finisce sulle rotaie, l’elenco delle stranezze è più lungo e variopinto di quanto si creda.

    In Indonesia una 41enne ha dato alla luce un bimbo di quasi 9 kg per 62 cm di lunghezza, mentre la 23enne Katherine Allan ha partorito camminando nel corridoio dell’ospedale. Kirsty Hale ha avuto tre gemelli pur assumendo regolarmente la pillola anticoncezionale, dimostrando che l’eccezione alla regola è sempre possibile (1 caso su 200 milioni secondo gli esperti).

    La storia di Bhuri Kalbi sembra il copione di un film. 33 anni, indiana, sta viaggiando in treno quando si sente male; va in bagno e partorisce il suo bimbo in anticipo. Sviene, ha un’emorragia e il piccolo, complice il sistema di scarico “diretto” del treno, finisce sulle rotaie. Il fratello che viaggiava con lei, non vedendola tornare va a cercarla e la trova a terra. Lanciato l’allarme per il bimbo, fortunatamente e miracolosamente, viene ritrovato illeso.

    Julia Navarro, 58enne statunitense, ha partorito la figlia di sua figlia, vestendo i panni della madre surrogata e della nonna. Angie Comar, invece, nonostante la malformazione rara del suo apparato riproduttivo, l’utero didelfo, ha dato alla luce due bambini nati da due uteri diversi. Due bambini quasi gemelli anche per Julia Grovenburg, che ha concepito un secondo figlio quando la prima gravidanza era già in corso. Questione di doppie anche per la texana Mia Washington che ha avuto due gemelli, Justin e Jordan, da due padri diversi.

    La gioia, invece, per una famiglia Usa si è quadruplicata: quattro sorelle che hanno dato alla luce quattro figli nell’arco di quattro giorni tra Chicago e Los Angeles. Emozioni a non finire anche per la giovane Jamie Philips che stava per partorire in chiesa, durante le sue nozze.

    A proposito di età, invece, se in India il papà più vecchio del mondo ha avuto l’ennesimo figlio a 96 anni, da una neo mamma di 52, a Los Angeles la mamma più anziana di sempre è Maria del Carmen Bousada che ha partorito all’età di 67 anni. Altro record altro caso quello della mamma più giovane di sempre, Lina Vanessa Medina Vasquez, classe 1933, che è diventata mamma-bambina a 5 anni.