Partecipa alla maratona incinta di 9 mesi e partorisce “in corsa”! E’ accaduto a una mamma di Chicago

da , il

    Taglia il traguardo della maratona di Chicago e… partorisce! E’ accaduto ad una giovane mamma americana, Amber Miller di 27 anni, che ha avuto la bella, ma un po’ azzardata idea di partecipare alla corsa di resistenza più lunga che esista incinta di nove mesi! Infatti, giunta alla 39ma settimana di gestazione, Amber, correndo correndo, ha dato anche alla luce la sua bambina, un tenero batuffolino (che potete ammirare nella foto), a cui è stato imposto il nome di June. Ma ripercorriamo le tappe (è il caso di dirlo) con ordine. Amber Miller e suo marito vorrebbero partecipare all’annuale maratona che si corre nella città in cui vivono, Chicago, appunto, ma la ragazza è al termine della gravidanza.

    “Il mio medico mi aveva dato l’ok e ho avuto il sostegno anche di mio marito – ha poi spiegato la sportivissima neo mamma – Ho corso metà della gara e per l’altra metà ho marciato, in questo modo sono riuscita ad arrivare alla fine”. Eh sì, perché le prime contrazioni colgono Amber già a inizio corsa! Ma la ragazza non intende ritirarsi, e così prosegue fino al traguardo, riuscendo anche a mangiarsi un bel sandwich prima di farsi portare in ospedale per partorire.

    La piccola June nasce alle 22:30 del giorno stesso (domenica 09 ottobre), una bella bimba di 3 kg e mezzo. Ma la cosa più stupefacente di tutta questa divertente vicenda di corsa con parto, è che la neo mamma è riuscita, nell’ordine a: terminare una maratona in 6 ore e 25 minuti, battere il tempo del marito, e far nascere sua figlia. Una mamma da record, non c’è che dire! Si aspettano grandi cose anche dalla piccola June, letteralmente “born to run”!