Organizzare una festa di compleanno per bambini [FOTO]

da , il

    Organizzare una festa di compleanno per bambini è un evento complesso, che dipende da alcuni fattori determinanti, come l’età ed il numero dei partecipanti, lo spazio ed il budget a disposizione. La festa in casa benché richieda il maggior impegno, rimane tra le ipotesi più gettonate. Ecco i consigli per non sbagliare e pianificare il tutto: gli inviti, il numero dei partecipanti, la messa in sicurezza della casa, il cibo, i giochi e la torta.

    inviti feste bambini

    Gli inviti

    • Potete acquistare i blocchetti con i personaggi preferiti dal festeggiato oppure cogliere l’occasione per realizzarne alcuni insieme: un gioco creativo e utile da fare insieme utilizzando cartoncini colorati, pennarelli glitterati e fantasia. Riflettete preventivamente sul numero degli invitati: 30 bambini in un appartamento di 45 mq può non essere la scelta giusta!

      Regolatevi in base allo spazio e all’età dei partecipanti. Fate un giro di telefonate per verificare le adesioni preventivamente. Non sempre (purtroppo) c’è l’abitudine di avvisare se non si partecipa ad una festa. E vostro figlio potrebbe rimanerci male se, invitati venti compagni ne vede arrivare solo 5 o 6.

    • L’ambientazione

    • Una grande fatica consisterà nel sistemare la casa: prima di tutto occorrerà togliere gli oggetti a cui siete più affezionati: nell’ambito di un gioco vivace potrebbero rompersi. Poi, organizzare la sicurezza dei bambini. Ad esempio, se avete delle scale, mettete un cancelletto o comunque bloccate il passaggio affinché non venga loro in mente di correrci su e giù.

      Togliete i tappeti più leggeri che possono alzarsi e far inciampare grandi e piccini; assicuratevi che nel bagno non ci siano detersivi, disinfettanti, lamette o forbicine a portata di mano; non lasciate in giro accendini, pillole o altri oggetti pericolosi che possono stimolare l’attenzione degli invitati. Quando i bambini sono tanti, è difficile tenerli tutti sotto controllo.

    • decorazioni feste

      Le decorazioni

    • Passate poi alle decorazioni, con palloncini colorati e ghirlande.

      Ne potete trovare di tutti i costi e colori, ma possono bastarvi anche 4 o 5 euro per fare un super figurone (magari acquistando queste cose nei negozi che vendono “tutto a 50 centesimi”!). Tovaglia plastificata, piatti e bicchieri rigorosamente usa e getta, saranno il tocco finale.

      set winx feste

      Qui il budget gioca un ruolo determinante: potete scegliere quelli dei personaggi preferiti dai vostri figli (es Winx o Hello Kitty), ma possiamo arrivare anche a 2,50 euro per 10 piatti. L’ideale è forse mescolare i tradizionali set bianchi (o blu o rosa) con quelli di Ben Ten e l’Uomo Ragno!

    • Pizzette per festa bambini

      Cibo

    • Inutile sbizzarrirsi troppo: i gusti dei bambini sono semplici. Potete optare per delle pizzette rosse e bianche (o dei piccoli tranci), cui abbinare patatine, pop corn e morbidi panini pieni di nutella. Vanno molto anche i panini imbottiti di salame, prosciutto e mortadella: qualcuno non guasterà. Informatevi preventivamente se ci sono bambini affetti da celiachia o allergie particolari e ponete delle alternative, ma soprattutto chiedete ai genitori cosa possono o meno mangiare. Un menù unico per tutti i bambini sarebbe l’ideale.
    • giochi feste bambini

      Giochi

    • Vanno scelti ovviamente in base allo spazio e all’età dei bambini. Non guasta una tradizionale caccia al tesoro, fatta però senza correre da una stanza all’altra, bensì tramite indizi caratterizzati da indovinelli, il gioco di “nomi, cose e città” e piccoli lavoretti manuali da svolgere con materiale messo preventivamente a disposizione. Un esempio? Consegnate alle squadre colori e cartoncini per realizzare delle maschere di carnevale, zucche, o dobloni e gioielli! Il tutto a seconda dei tempi o dei gusti.

      Possono poi andar bene tutti gli altri giochi tradizionali che si sono sempre fatti in casa: chi non ricorda il telefono senza fili? Con l’ausilio della musica se ne possono fare altri come il gioco della scopa o i balli classici dell’animazione.

    • torta di compleanno

      Torta

    • La torta sarà il tocco finale, morbida e gustosa decorata su scelta del festeggiato. Se non siete bravissime a realizzarle, vi conviene acquistarla! Meglio alla panna e cioccolato e rigorosamente priva di liquori. Va avvisato il pasticcere che si tratta di una torta per bambini.