Open Day: come scegliere la scuola giusta

da , il

    Open Day: come scegliere la scuola giusta

    Gli Open Day sono le giornate ideali per orientarsi tra le innumerevoli proposte scolastiche, qualunque sia la destinazione. In questi giorni, sparsi nel corso dell’anno, scuole e istituti aprono infatti le porte al pubblico spargendo informazioni sulle loro offerte formative. Ma come scegliere la scuola giusta e soprattutto è sufficiente affidarsi agli Open Day?

    Valutare la scuola non solo durante l’Open Day

    Sebbene gli Open Day siano utili per carpire informazioni sulle diverse scuole, è anche vero che in quest’occasione gli istituti mostrano il meglio di sè celando, per ovvie ragioni, quello che non funziona. Ecco perché secondo gli esperti è importante valutare le offerte formative anche in altri giorni dell’anno, evitando di accontentarsi di ciò “che passa” la scuola.

    Evitare distanze eccessive

    A meno che non sussistano ragioni valide per iscrivere i bambini in scuole molto distanti da casa anche in tenera età, sarebbe meglio a detta degli esperti privilegiare istituti vicini. Se per i ragazzi più adulti un’esperienza a distanza in una scuola superiore può essere utile, per un bambino è tendenzialmente un fastidio. Orari lunghi per tornare a casa, stanchezza, stress rischiano di ripercuotersi negativamente sull’andamento scolastico del piccolo studente.

    Valutare cosa piace allo studente

    Gli adulti a volte sottovalutano i ragazzi pensando di sapere ciò che amano. Tuttavia è bene considerare che la scuola non è un centro estivo ma un’esperienza formativa che li condizionerà per il resto della vita e in quanto tale la scelta di un istituto piuttosto che un altro merita un coinvolgimento totale dello studente, che al di là dei suggerimenti e consigli di genitori e insegnanti, deve essere libero di scegliere ciò che desidera. Uno studente condizionato da altri è uno studente destinato ad andare male.

    Ascoltare il parere altrui

    Il parere altrui è molto importante per capire che aria tira in una data scuola. Ovviamente non tutto ciò che gli altri genitori riferiscono corrisponde necessariamente al vero, specialmente se si tratta di inutili pettegolezzi, ma confrontare più opinioni può rivelarsi sicuramente utile. Dopodiché sarà indispensabile informarsi sul campo in modo da procedere a una valutazione più oggettiva.