Obesità infantile: 5 alternative sane e golose allo zucchero

da , il

    Obesita infantile zucchero

    Di obesità infantile ci capita di parlare spesso, perché purtroppo si tratta di un problema sanitario concreto che interessa moltissime famiglie con bambini. In Italia si stima che ci siano circa mezzo milione di minori obesi e almeno un milione in sovrappeso, a causa di uno stile di vita eccessivamente sedentario, ma soprattutto di un’alimentazione totalmente sbilanciata. Junk food, bibite zuccherate e gassate e tante caramelle e cioccolati finiscono nella dieta quotidiana di troppi bimbi, con gravi conseguenze. Obesità, come anticipato, ma anche diabete e problemi metabolici, sono collegati a questo tipo di alimentazione tanto dannosa quanto diffusa, ma in realtà le alternative esistono, basta industriarsi a trovarle.

    I danni dello zucchero e come sostituirlo

    Prendiamo lo zucchero, ad esempio: è molto importante perché fornisce energia, carburante al cervello, ma è anche un nemico insidioso, se assunto in dosi eccessive. Troppi zuccheri raffinati, lo zucchero bianco che si aggiunge un po’ dappertutto, ma anche il glucosio “nascosto” nei cibi confezionati tanto reclamizzati, fanno male ai bimbi in crescita. Provocano aumento di peso, ma anche carie ai denti, e una maggiore predisposizione a malattie metaboliche gravi come il diabete. Come limitarne l’uso, dato che i bambini vanno matti per le preparazioni dolci e non ci rinuncerebbero di certo? Usando delle ottime alternative. Non stiamo parlando di dolcificanti artificiali, naturalmente, ma di prodotti naturali ad alto potere addolcente, ricchi di proprietà, sani ma comunque golosissimi, quanto e più dello zucchero raffinato in polvere. Vediamoli.

    1) Il malto

    Il malto. Si tratta di un eccellente dolcificante, di ottimo gusto, proveniente dalla fermentazione di cereali come il miglio, il grano, il riso, l’orzo (quest’ultimo, un pochino più amaro), della consistenza del miele. Delizioso spalmato sul pane o sulle fette biscottate, oppure per la preparazione di dolci fatti in casa (magari per la prima colazione), torte e anche gelati. Contiene proteine, calcio e magnesio.

    2) Lo sciroppo d’acero

    Lo sciroppo d’acero, usatissimo nei paesi anglosassoni, è un goloso prodotto del tronco dell’albero da cui prende il nome, in pratica si tratta di una resina dolce. Molto gradevole come gusto, anche questo dolcificante naturale può essere utilizzato per fare ottimi dolci, ma anche in purezza. Contiene sali minerali, potassio, calcio e ferro.

    3) Il miele

    Il miele lo conosciamo benissimo, si tratta, naturalmente, del più usato tra i sostituti dello zucchero. Perfetto per la preparazione di budini, torte, ciambelle, o da solo sul pane. Attenzione a non esagerare perché, per quanto sanissimo, è una vera e propria bomba calorica e energetica.

    4) Lo sciroppo di mele

    Losciroppo di mele è poco conosciuto, ed è un peccato perché possiede, in realtà, un sacco di qualità sorprendenti. Ad esempio è ricchissimo di vitamine e sali minerali, ha un potere dolcificante maggiore dello zucchero, perciò ne basta poco. E’ ottimo di sapore e perfetto per la preparazione di dolci da forno e deliziose marmellate fatte in casa.

    5) Il succo d’agave

    Il succo d’agave è una vera meraviglia della natura. Davvero poco calorico, ha però un alto potere addolcente e un gusto delizioso. Lo consigliamo caldamente per tutte le preparazioni dolciarie, tra l’altro ha una consistenza semiliquida, quindi è facile da usare e dosare.