NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

8 modi in cui un figlio ti cambia la vita

8 modi in cui un figlio ti cambia la vita
da in Famiglia, Figli
Ultimo aggiornamento:
    8 modi in cui un figlio ti cambia la vita

    Scopriamo 8 modi in cui un figlio ti cambia la vita. L’arrivo dei bambini scombussola l’esistenza in positivo e in negativo: se da un lato comporta tanti sacrifici, dall’altro altrettante soddisfazioni. Non solo, ci cambia anche come persone tant’è vero che uomini e donne, dopo essere diventati genitori, si scoprono molto diversi da com’erano o da come credevano di essere.

    L’arrivo di un figlio comporta molte responsabilità e questo si riflette nella vita di mamma e papà e nel loro rapporto di coppia. Quando si diventa genitori, anche se prima si era molto immaturi, il senso di responsabilità di solito prende il sopravvento o comunque aumenta perché subentra qualcuno di più indifeso da proteggere. Questione di istinto.

    Il fatto di dover essere responsabili di qualcuno, responsabilizzando il genitore, in un certo senso lo rende anche più sicuro di se stesso. Non è detto che sia così ma l’arrivo di un figlio potrebbe aiutare.

    Avere un figlio comporta non solo responsabilità ma anche momenti di gioco che ci fanno tornare un po’ bambini e che ci insegnano a godere del momento presente. In questo modo abbiamo l’opportunità di risvegliare il cosiddetto bambino interiore ed è una grande opportunità perché spesso rimane inascoltato per tutta la vita. Peccato perché è pieno di risorse.

    Diventando genitore le paure spesso cambiano radicalmente e ciò che prima metteva timore non lo mette più o viceversa. Se prima non si aveva paura di nulla, si comincia a provarne per varie ragioni.

    Il rapporto con i propri genitori cambia dopo la nascita di un figlio e questo perché si comincia a immedesimarsi nel loro ruolo e a comprenderne le dinamiche, ma anche a capirli meglio.

    Che si tratti di amicizie o di rapporti di coppia sbagliati, l’arrivo di un figlio mette a nudo le crepe e ciò che non fa più per noi, si allontana velocemente.

    L’arrivo di un figlio costringe a tirare fuori una forza che spesso non sapevamo di avere. Un po’ come accade nelle circostanze difficili che, voglia o non voglia, ci mettono alla prova incoraggiandoci a uscire allo scoperto, senza possibilità di tergiversare.

    Anche i più notturni, abituati a fare le ore piccole e a svegliarsi in tarda mattinata, con l’arrivo di un figlio stravolgono tutt’a un tratto gli orari, riscoprendosi in alcuni casi molto mattinieri.

    550

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FamigliaFigli
    PIÙ POPOLARI