Miss Mamma Italiana 2010: ha un figlio di 7 anni

da , il

    Miss Mamma Italiana

    E’ di Bologna Miss Mamma Italiana 2010: fa l’osteopata e si chiama Irene Negrini. Ha i capelli e gli occhi castani, ed è decisamente bella. Come tutte le miss è alta (1,74 cm) e magrissima (50 kg per una taglia 40). E’stata eletta ieri sera a Cesenatico ed ha battuto altre 21 colleghe-mamme presenti. E’ sposata da 8 anni ed ha un figlio di 7 anni. L’età? E’ giovanissima: una ventisettenne che non ha nulla da invidiare a tutte le miss del mondo. Anzi, ha delle caratteristiche in più: una famiglia ed un lavoro e riesce a gestire tutto in maniera costante.

    Io la invidio un pochino, perché un figlio è una cosa impegnativa che a volte ci costringe a trascurare la nostra bellezza. Ma lei è decisamente la prova che con un minimo di organizzazione si può essere belle, mamme, mogli, casalinghe, lavoratrici e miss contemporaneamente.

    Certo dipende dai contesti, ma una cosa è certa: Irene ha una grande grinta, se non altro perché il suo percorso di mamma è iniziato a 20 anni. E ci tiene anche a sottolinearlo: l’età non è una discriminante per essere una brava mamma. E’ per dimostrare ciò che ha partecipato alla 17° edizione di questa manifestazione ideata da Paolo Teti. Una curiosità: l’ha iscritta via internet un’amica.

    Di se dice di essere dolce, ma al contempo permalosa. Si definisce intelligente, adora Vasco Rossi e Carlo Verdone.

    Altre 11 mamme sono state premiate ieri sera con altrettante fasce (il più bel sorriso, le gambe più belle, la dolcezza ecc.) ed insieme alla vincitrice saranno tutte protagoniste del calendario di Miss Mamma Italiana 2011.

    Ovviamente care mamme, Irene Negrini è una miss, deve essere uno stimolo per noi, non un confronto. Non è necessario portare una taglia 40 per essere belle, la linea è anche e soprattutto una questione genetica. Pensate solo che qualunque sia il vostro peso iniziale, dopo la gravidanza si può tornare in forma.

    E soprattutto, ve lo dico per esperienza diretta, non è facile far conciliare figli, famiglia, casa e lavoro, quindi non rattristatevi se vi sembra di non arrivare mai alla fine della giornata. Il lavoro di mamma, anche da solo, vale molto. Comunque ogni tanto, abbandonate la tavola da stiro e la cucina….e fatevi una bella chiacchierata con un’amica. Tutto sarà più semplice.

    Foto da:

    www.ansa.it