Meno problemi di vista per i bambini che giocano all’aperto

da , il

    idee per giochi all aperto adatti ai bambini

    Vedere i bambini giocare all’aperto è davvero una grande gioia e sapere che si tratta di un’attività molto salutare dovrebbe far star meglio i genitori. Peccato solo che, chi vive in città, ha sempre meno spazi verdi e giardini pubblici decorosi in cui recarsi con il piccolo. Ma non siamo qui per difendere le zone “eco” cittadine, quanto per dire che i piccoli che giocano all’aperto hanno una vista più acuta e meno problemi di miopia. Lo sostengono i ricercatori dell’Università di Cambridge (Regno Unito), dopo uno studio approfondito che ha raccolto ben otto ricerche.

    Sono stati più di 10 mila i piccoli e gli adolescenti esaminati. Gli esperti hanno scoperto che per ogni ora in più a settimana trascorsa all’aria aperta il rischio di miopia per i bambini si riduce del 2%. Ma c’è di più. Secondo le stime i bambini vittime da miopia (quindi che vedono male da lontano) passano in media 3,7 ore in meno a settimana all’aria aperta.

    Ma quali possono i fattori che determinano questa condizione? Sono davvero tanti. Prima cosa, stare fuori significa stare meno in casa, attaccati a pc e televisione. Poi l’esposizione alla luce solare e l’abitudine a coprire con lo sguardo ampie distanze possono essere considerati fattori chiave. L’occhio, come il resto del corpo, s’impigrisce se non viene allenato correttamente.

    È dura trovare il modo di conciliare divertimento, sicurezza e tempo, soprattutto quando i genitori lavorano. Bisogna però fare uno sforzo per la salute del bambino, anche se a volte abbiamo la sensazione di fare salti pindarici.