Matrioska fai da te: idee originali per i bambini [FOTO]

da , il

    Matrioska fai da te, perché non provare a realizzare con le proprie mani il souvenir russo per eccellenza? Non è poi così difficile creare una matrioska visto che le alternative originali, a prova di bambino, non mancano. Ma la conosci la sua origine? Sapevi, per esempio, che il primo esemplare venne realizzato alla fine del XIX secolo? E che il più grande è stato creato nel 2003 negli Stati Uniti?! La cosiddetta bambola madre conteneva al suo interno ben 50 pezzi, insomma una matrioska niente male!

    Matrioska decorata a mano

    Matrioska-colorata

    Acquista delle piccole matrioska di legno, prive di decorazioni, e personalizzale a piacere. Stendi due mani di gesso acrilico sulla superficie delle bambole, ma evita le insenature. Traccia il volto e i particolari sulle bambole con la matita oppure, se non te la cavi con il disegno a mano libera, ricalcale dopo averle disegnate su fogli di carta da lucido. Ripassa i contorni con una matita morbida e ricorrendo a un pennello a punta fine e colori acrilici inizia a dipingere le bambole russe. Se non riesci ad essere abbastanza preciso, utilizza pennarelli colorati per realizzare i dettagli più sottili. Fissa il tutto con spray acrilico e impreziosisci i particolari, per esempio i capelli o il vestito, con glitter dorati o argentati.

    Matrioska con contenitori delle uova

    contenitori uova di pasqua

    Se vuoi creare una matrioska decisamente anticonvenzionale armati di contenitori delle uova di Pasqua di varie dimensioni. Vanno bene anche gli ovetti Kinder per le bambole più piccole. Personalizza i contenitori ovali con i pennarelli indelebili, tracciandovi sopra volti e abiti delle bambole. Incastra i contenitori uno all’interno dell’altro.

    GUARDA I LIBRI PER BAMBINI FAI DA TE

    Matrioska con tappi

    tappi-spumante-riciclo

    Armati di tappi da spumante e tappi di sughero più piccoli, dipingi i primi di bianco con colori appositi e lasciali asciugare. Ora incolla il tappo di sughero piccolo sotto la base del tappo di spumante colorato. Dipingi di rosa la parte superiore del tappo da spumante, quindi dipingi i capelli di giallo oppure cospargili con glitter dorato. Per tracciare gli occhi ricorri a un pennarello indelebile nero mentre per la bocca te ne servirà uno rosso.

    GUARDA I LAVORETTI PER BAMBINI CON LA CARTA DI GIORNALE