Maschere di Carnevale: riciclo creativo per bambini [FOTO]

da , il

    Maschera di Carnevale fai da te

    Che ne dite di cimentarvi nella realizzazione di alcune divertenti maschere di Carnevale, sperimentando il riciclo creativo per bambini? Riutilizzare gli oggetti sparsi per casa è un’ottima idea sia per contenere le spese, e di questi tempi non è poco, sia per insegnare ai piccoli l’importanza e il piacere del riciclo. Senza contare che per loro è sempre un divertimento rovistare tra le cose vecchie, facendole rivivere con la fantasia e la creatività. Ecco alcune simpatiche idee originali di riciclo per i vostri bambini.

    Maschere fai da te originali

    maschera-di-carnevale-con-materiale-di-riciclo

    Ecco alcune idee fai da te per due maschere di Carnevale fatte in casa, semplicissime da realizzare: trattasi della maschera da gallina e di quella da coccodrillo. Per la prima avrete bisogno di cartoncino bianco, rosso, giallo e carta crespa rossa. Disegnate sul foglio bianco due forme semicircolari, questa sarà la faccia dell’animale. Sul foglio rosso tracciate i contorni del becco, delineando un triangolo, che in seguito andrà ritagliato. Il foglio giallo servirà per gli occhi, basta abbozzare due cerchi e poi incollarli sulla faccia della gallina. Ritagliate una striscia a zig zag sulla carta crespa, ottenendo così la cresta, che andrà incollata sulla sommità della testa. Sarà sufficiente realizzare due piccoli fori alle estremità della maschera di Carnevale e infilarvi un elastico o un cordoncino per tenerla aderente al viso.

    La maschera da coccodrillo necessita di un semplice contenitore da brioche. Ritagliatelo in modo da ottenere un muso allungato, dipingetelo di verde con i colori a tempera e poi realizzate le pupille del coccodrillo con un pennarello nero. A questo punto ritagliate da un cartoncino bianco i denti aguzzi, saranno sufficienti dei piccoli triangoli, che andranno incollati da entrambi i lati della bocca. Sotto l’attaccatura della dentatura dipingete le narici. Per ottenere un grugno il più possibile dritto, aiutatevi con un righello, che vi consentirà di realizzare un trapezio isoscele perfettamente adatto a riprodurre la conformazione dell’aspetto del rettile.

    Maschera con bottiglie di plastica

    maschere-di-carnevale-riciclate

    La maschera di Carnevale con bottiglie di plastica è un lavoretto di Carnevale davvero facile, perfetto anche per i bambini piccoli. Procuratevi una normale maschera di Carnevale e foderate la parte esterna con del cotone, facendolo aderire con la colla a caldo. Non appena sarà pronta, applicate sempre con la stessa colla dei piccoli frammenti di plastica colorata, che avrete ricavato ritagliando a piacere delle vecchie bottiglie. Basterà aggiungere qualche nastrino o lustrino colorato per ottenere un effetto davvero magico!