Mamme e figli in sovrappeso tendono a vedersi meno grassi

da , il

    mamme bambini sovrappeso

    Le mamme e i figli con problemi di peso non riescono a vedersi nel giusto modo. In linea di massima tendono a guardarsi con più indulgenza, eliminando il grasso in eccesso. Si chiama amore. A sostenerlo è una ricerca presentata al convegno Nutrition, Physical Activity and Metabolism/Cardiovascular Disease Epidemiology and Prevention dell’American Heart Association. Perché questa scoperta è importante? Perché è più difficile tenere a stecchetto o programmare una dieta in una famiglia di questo tipo.

    È abbastanza umano che il figlio veda la mamma perfetta e viceversa la mamma veda il suo bambino meraviglioso, anche se in sovrappeso. Il problema però sorge quando questo atteggiamento diventa un ostacolo per la salute. Per giungere a questa teoria è stato esaminato un campione di donne e piccoli, cui sono stati misurati il peso e l’altezza. Identificata la loro categoria (normopeso, sovrappeso od obesi) è stato chiesto alla mamma e al figlio di descrivere il familiare.

    È emerso che il 66 per cento delle donne aveva qualche chilo di troppo o era obesa, lo stesso valeva per il 39 per cento dei bambini. I test però hanno mostrato che l’82 per cento delle signore obese sottostimava il suo peso, mentre solo 13 per cento di quelle normopeso facevano così. Il 50 per cento delle mamme non vedeva il sovrappeso del suo bambino.

    I bambini con mamme obese facevano lo stesso, perché prendono a modello il corpo della madre ritenendo quella la forma fisica ideale. È davvero una situazione preoccupante. “Sembra che la maggioranza delle mamme e dei bambini con qualche chilo di troppo non si renda conto di dover dimagrire, e di doverlo fare prima di tutto per la propria salute se si tratta di un sovrappeso consistente o di una vera e propria obesità”, ha commentato Nicole Dumas, autore dello studio.

    Dolcetto o scherzetto?