Mamme di oggi e mamme di ieri: due generazioni a confronto

da , il

    mamme di ieri e mamme di oggi

    Sono loro le vere manager di casa: stiamo parlando delle mamme che, oggi come ieri, si fanno in quattro ogni giorno per curare la casa, i figli e il marito. Napisan per celebrare i suoi 40 anni ha deciso insieme a Gkf Eurisko di condurre un sondaggio tra le mamme di ieri e quelle di oggi per capire come siano cambiate le loro abitudini nella gestione della casa e della famiglia. La grandissima novità di cui le mamme di oggi vanno molto fiere è senza dubbio una collaborazione sempre maggiore da parte del marito che le aiuta con i bambini ma anche con le pulizie di casa.

    Dal sondaggio infatti emerge che circa il 20%-25% dei mariti di oggi cucina e lava i piatti ma sono pochissimi quelli che puliscono la casa e ancor meno fanno il bucato: non lamentiamoci comunque dato che la situazione, per le nostre mamme, era decisamente diversa!

    Le mamme moderne, nonostante in alcuni casi abbiano a loro disposizione più aiuti, sentono molto il problema della conciliazione della vita famigliare con quella lavorativa. Questo porta ad un complicarsi delle relazioni famigliari ma anche a porsi sempre più domande. “Sarò una buona mamma?” ecco il dilemma che affligge, oggi molto più di ieri, le donne con figli.

    Attente come ieri, e anche di più, alla gestione della casa e all’igiene, le mamme di oggi chiedono spesso aiuto alla loro mamma per consigli sulle faccende domestiche. Le mamme ieri prendevano le pulizie di casa come una vera e propria vocazione mentre quelle di oggi sono meno appassionate della cura della casa ma non per questo non sono consapevoli della grandissima importanza dell’igiene, soprattutto quando ci sono bambini piccoli in casa.

    “Il tema dell’igiene della casa è sempre attuale – dice il prof. Carlo Signorelli, Vice Presidente SItI, Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, che prosegue – e le mamme che sono i manager domestici, come emerge dall’indagine, devono capire quali modi e strumenti sono appropriati per garantire una corretta igiene, senza eccessi ma anche senza omissioni”.

    Attente a tutti i prodotti che acquistano, le mamme di oggi sanno bene che i prodotti igienizzanti sono importantissimi quando ci sono bambini piccoli in casa. Il bucato viene igienizzato molto più spesso oggi rispetto a ieri e le mamme hanno un’attenzione particolare alla disinfezione delle mani da parte dei piccoli. Le donne di oggi infatti sono più istruite, più informate, più attente alle caratteristiche dei prodotti: si affidano alle garanzie di carattere medico scientifico ma molto meno al passaparola come invece avveniva in passato.

    I prodotti igienizzanti più amati sono la candeggina, che rimane il prodotto più utilizzato, Omino Bianco e Napisan, molto amato soprattutto dalle mamme di oggi.

    “I dati dell’indagine dimostrano che le mamme di oggi hanno sviluppato un’attenzione particolare al lavaggio accurato di oggetti, di superfici e delle mani, oltre che del bucato, dimostrando la piena consapevolezza sull’importanza di queste pratiche di igiene per la salute e il benessere” conclude il prof. Signorelli.