Mamma con tumore ovarico: salvi i gemelli grazie a intervento unico a Napoli

Un intervento unico nel suo genere ha permesso di salvare due gemellini nel grembo della loro mamma colpita da un tumore ovarico, patologia che stava mettendo in pericolo sia la vita della donna che quella dei due bambini.

da , il

    Mamma con tumore ovarico: salvi i gemelli grazie a intervento unico a Napoli

    Una buona notizia in campo medico: una mamma con tumore ovarico è stata operata e i gemelli nel suo utero sono salvi. Il delicato intervento chirurgico compiuto in una clinica di Napoli ha permesso di risolvere una grave situazione che stava mettendo a repentaglio la vita della mamma e anche quella dei due fratellini di 3 mesi, che nelle immagini durante l’operazione apparivano stringersi in un abbraccio. La tecnica per eseguire l’operazione chirurgica è unica al mondo e il suo successo su una donna durante una gravidanza gemellare

    I gemelli di 3 mesi nel grembo della mamma sono stati abbracciati l’uno all’altro durante tutto l’intervento necessario per salvare la loro vita e quella della donna che li tiene in grembo colpita da un tumore ovarico.

    La situazione grave della donna

    Le ovaie, situate una a destra e una a sinistra all’utero, sono due organi necessari per produrre ormoni sessuali femminili e ovociti, cellule riproduttive femminili. Il cancro all’ovaio insorge proprio per la proliferazione incontrollata delle cellule da parte dell’organo.

    La paziente oggetto dell’operazione era affetta da un cancro ovarico che aveva fatto torcere tutte e due le ovaie, creando una situazione di grave entità tanto da essere pericolosa sia per la donna che per i bambini nel suo utero.

    Un intervento con una tecnica unica al mondo

    Grazie ad una tecnica particolare unica al mondo, il team medico con a capo il Direttore dell’Unità Endoscopica Ginecologica della Clinica Sanatrix di Napoli, il Professor Ciro Perone, è riuscito a salvare la vita della mamma e dei suoi figli.

    Utilizzando la laparoscopia e una tecnologia di ultimissima generazione di visione 3D, i medici chirurghi hanno asportato il tumore, una ovaia e una tromba di fallopio.

    Un’operazione straordinaria nel suo genere

    Il team del Dottor Perone ha eseguito un’operazione unica nel suo genere. La storia medica ricorda infatti solo cinque casi di asportazione per via laparoscopica di un cancro alle ovaie nel contesto di una gravidanza gemellare. Ma nessuno di questi cinque casi presentava la torsione di tutte e due le ovaie.

    La donna ora sarà quindi in grado di portare fino alla fine la gravidanza in modo del tutto regolare, è in buone condizioni di salute ma verrà seguita dai medici della clinica fino alla nascita dei gemelli.