Magliette fai da te per bambini: tante idee creative [FOTO]

da , il

    Magliette fai da te per bambini, scopriamo tante idee creative da cui trarre ispirazione per realizzarle. Perché personalizzare una t-shirt o una maglia? Facile: si trasforma in un pezzo unico, originale e soprattutto ci si può sbizzarrire con la fantasia, dando vita al modello che più piace. Certo, all’inizio bisogna fare un po’ di pratica ma una volta che ci si prende mano è un attimo per crearne delle altre e rendere le magliette sempre più simili all’idea originaria. E poi si sa, ai bambini piace un sacco pasticciare con i colori e le forme, lasciamoglielo fare.

    Le vecchie t-shirt possono essere riciclate in molti modi, per esempio per farne collane fai da te, oppure semplicemente valorizzate in modo originale, così da non doverle gettare via. In commercio esistono dei pennarelli per tessuti che sono facilissimi da usare e ideali per personalizzare i vestiti fai da te. L’importante è tracciare la fantasia desiderata prima su un foglio di carta, decidendone anche i colori. In questo modo si ha una visione d’insieme e si possono fare correzioni senza rovinare il tessuto. Una volta che il disegno è pronto, basta riprodurlo sulla maglietta con i pennarelli appositi, prendendo bene le misure. Con questa tecnica a portata di bambino si può davvero fare di tutto. D’altra parte ci sono il feltro e il pannolenci, materiali che si prestano bene alla realizzazione di decorazioni da applicare sulla maglietta. Sebbene si possano anche cucire, ma visto che il lavoretto è per bambini è meglio evitare, esistono in commercio nastri adesivi per tessuto, molto più semplici da usare e adatti ai piccoli creativi. Come si fa? Basta prendere i fogli di feltro, disegnarci sopra la sagoma di ciò che si vuole riprodurre e tagliarla con le forbici. A questo punto si decide dove applicare le decorazioni e le si incolla con il nastro adesivo apposito.

    magliette fai da te

    Un’altra idea carina consiste nel decorare le magliette delle bambine con dei fiori. Anche in questo caso il feltro torna utile, vi si disegnano sopra i fiori, li si incolla sulla maglietta e per conferire al tutto un tocco di romanticismo, si completa il bouquet con qualche pezzetto di tulle. E poi ci sono i bagni di colore: è sufficiente preparare delle bacinelle con colori per tessuti diluiti in acqua, seguendo le indicazioni riportate sule confezioni. Si annodano le magliette in vari punti, ben strette, e le si immerge in acqua colorata per qualche minuto. Si può ricorrere a un solo colore oppure a più tonalità a seconda dell’effetto desiderato. Si estrae la maglietta fai da te e si snoda il tutto, l’effetto magico è assicurato.