Lo schema alimentare di svezzamento per i neonati mossa dopo mossa!

da , il

    schema svezzamento pappa

    Oggi vi proponiamo lo schema dello svezzamento, il momento in cui il bambino smette di alimentarsi con il latte e comincia a mangiare le prime pappe. La primissima pappa viene preparata verso i 5-6 mesi, dopo aver consultato sempre il vostro pediatra. La prima pappa che dovrete preparare sarà di brodo vegetale con l´aggiunta di carboidrati (semolino, crema di riso o semolino di riso), un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un omogeneizzato di carne. Vediamo insieme lo schema per lo svezzamento del vostro bambino.

    Schema svezzamento a 5-6 mesi

    Circa 4-5 pasti nella giornata, così suddivisi:

    3-4 pasti di latte (materno o formulato, fino a 6 mesi tipo 1, dai 6 mesi tipo 2);

    1 pasto con pappa in brodo vegetale.

    a metà mattina o nel pomeriggio: mela o pera grattugiata senza zucchero

    Per la prima pappa dovrete usare: 150 – 180 grammi di BRODO VEGETALE, 3-4 cucchiai da cucina rasi di CREMA di RISO, MAIS-TAPIOCA, SOIA, MULTICEREALI, SEMOLINO, 1 cucchiaino da caffè di PARMIGIANO ben stagionato, 1 cucchiaino da caffè di OLIO D’OLIVA extra-vergine e solo dopo la prima settimana potete aggiungere 5 grammi (1/2 vasetto) di LIOFILIZZATO o 1/2 vasetto (40 g) di OMOGENEIZZATO di CARNE (agnello, coniglio, tacchino)

    Schema svezzamento 6-7 mesi

    Dai 6-7 mesi potete cominciare ad introdurre anche la pappa serale, come quella de mezzogiorno ma con l’aggiunta di formaggio come il parmigiano, formaggino, ricotta, emmenthal, asiago o un po’ di prosciutto cotto

    Ora il piccolo avrà 4-5 pasti nella giornata:

    2 pasti di latte (materno o di proseguimento);

    2 pasti con pappa in brodo vegetale.

    a metà mattina o nel pomeriggio: mela o pera o banana grattugiate/schiacciate senza zucchero

    Ed ecco gli ingredienti per la pappa: 180 – 200 grammi di BRODO VEGETALE, 2 cucchiai da cucina rasi di CEREALI, carne (liofilizzato 10 g, omogeneizzato 80 g, fresca 40 g) o formaggio (30-40 g) o prosciutto (30-40 g), 1-2 cucchiaini da caffè di PARMIGIANO ben stagionato, 1-2 cucchiaini da caffè di OLIO D’OLIVA extra-vergine, 2 cucchiai di VERDURA PASSATA o FRULLATA

    A 7 mesi potete anche introdurre dello yogurt interno naturale 125 gr, al pomeriggio, formaggi freschi (ricotta, crescenza, mozzarella) 30-40 g, prosciutto cotto magro “naturale” frullato 20-30 g, legumi lessati e passati (polpa) 4-5 cucchiai mentre a otto mesi potete anche aggiungere del pesce una volta alla settimana.

    A 9 mesi potete, una volta alla settimana proporre anche un tuorlo d’uovo crudo, pomodoro, agrumi, frutta fresca di stagione.

    Schema svezzamento alla fine del primo anno

    Alla fine del primo anno il bambino fa solitamente 4 pasti al giorno così composti: due pasti a base di latte o latticini, con latte materno (ove disponibile) oppure latte adattato di proseguimento (circa 250 ml a pasto) o latte vaccino intero; yogurt (1 vasetto di yogurt intero + frutta e/o biscotto); ricotta (80 g + miele o biscotto); farine lattee (alla frutta, ai cereali o al biscotto).

    Due pasti con minestrina, da preparare con 200 grammi di BRODO/PASSATO DI VERDURE o BRODO DI CARNE, 30 g di CEREALI (pastina, pane, semolino, creme multicereali, fiocchi), CARNE (omogeneizzato 80 g, carne fresca 50 g) o FORMAGGIO (30-40 g) o PROSCIUTTO (30-40 g) o PESCE (50 g) o un TUORLO D’UOVO, 2 cucchiaini di OLIO D’OLIVA e 2 cucchiaini rasi di PARMIGIANO.

    Il gusto per i cibi salutari si sviluppa da bambini

    Durante lo svezzamento meglio le pappe fatte in casa, abitueranno i bambini a mangiare frutta e verdura

    Le ricette per lo svezzamento del tuo bambino mese per mese