Lina: baby mamma a 5 anni la più giovane di sempre

da , il

    La baby mamma più giovane

    Lina, la baby mamma più precoce e giovane di sempre che diede alla luce un bimbo, a soli 5 anni, nel 1939. Settantacinque anni fa, il 14 maggio 1939, Lina Vanessa Medina Vasquez fu la protagonista del parto più precoce della storia. Madre all’età di cinque anni di un bimbo. Un caso che fece discutere allora e continua a far discutere ora, dividendo esperti e gente comune, tra gli scettici e i più convinti.

    Lina Vanessa Medina Vasquez era una bambina peruviana come tante. Cinque anni e pochi altri segni particolari, se non un’anomalia fisica che indusse i genitori a rivolgersi ai medici per approfondire la questione. La bimba aveva sviluppato un rigonfiamento di dimensioni importanti e preoccupanti dell’addome, tanto da indurre i suoi genitori a sospettare la presenza di una formazione tumorale. Niente tumore, però, i medici diagnosticarono un’inaspettata e sorprendente gravidanza: la piccola, di soli cinque anni, era al settimo mese di gestazione.

    lina medina baby mamma

    Diagnosticata la sorprendente gravidanza, il dottor Gerardo Lozada portò la bambina a Lima per far confermare la diagnosi anche da altri specialisti. Poche settimane dopo, il 14 maggio 1939, Lina diede alla luce, con parto cesareo, un maschio di 2,7 kg, che venne chiamato Gerardo Alejandro.

    Il caso fu descritto con dovizia di particolari dal dottor Edmundo Escomel il 31 maggio 1939 sulla rivista “La Presse Médicale”. Un caso più unico che raro, accompagnato anche da altre anomalie, come la comparsa delle prime mestruazioni entro i due anni e mezzo di vita della bimba e lo sviluppo delle mammelle entro i quattro anni.

    Il bambino, figlio della baby mamma più giovane di sempre, è cresciuto in salute, ma è scomparso prematuramente all’età di 40 anni a causa di una patologia del midollo osseo.