Libri per bambini: i titoli giusti più adatti ad ogni fascia d’età

da , il

    Libri per bambini

    I libri sono uno strumento formativo formidabile per i bambini. Fin dalla più tenera età, infatti, l’avviamento alla lettura dovrebbe essere centrale nell’educazione dei più piccini, perché è proprio cominciando ad amare le parole e la scrittura nell’infanzia che si aprono le porte della conoscenza. Non esiste mondo più magico e fatato di quello che sgorga dalle pagine dei libri, un universo di fantasia che stimola in modo incredibile la creatività e l’apprendimento. Inoltre, i libri, non sono solo una fonte di conoscenza del mondo, ma un modo per imparare a stare con se stessi con consapevolezza, godendo dell’intimo rapporto che si crea fra le parole che si leggono con gli occhi, e le immagini che si formano nella mente.

    Oggi parliamo proprio di letteratura per l’infanzia, di libri che possono andare bene per i piccoli a seconda della fascia d’età.

    Libri per bambini di 0-3 anni

    Anche un neonato può apprezzare un libro, letto dalla mamma o dal papà, con tante illustrazioni grandi e chiare, da osservare e magari toccare. Dagli 0 ai 3 anni, infatti, i libri più adatti sono fondamentalmente di due tipi: con delle storie facili (come le fiabe della buonanotte), lette da un adulto in modo scandito e, magari, con un minimo di drammatizzazione, e i libri “interattivi”. Questi ultimi sono fatti per essere toccati dai bebè, perché associano la storia raccontata al materiale e alla forma delle pagine. Ad esempio, la serie creata da Nicoletta Costa e dedicata ai gatti (Emme Edizioni), tra i titoli “Adesso si mangia!”, è fatta in modo che il bimbo possa toccare con le sue manine le pagine cartonate che sono sagomate a forma di gatto. Per quanto riguarda le fiabe, poi, naturalmente avete una scelta amplissima, ma io consiglio gli audio-libri, che rendono assolutamente magica l’esperienza dell’ascolto. Come la deliziosa versione di “Cappuccetto Rosso” che si può leggere a ascoltare in cd (Fabbri Edizioni).

    Libri per bambini di 4-7 anni

    Veniamo alla fascia 4-7 anni, in cui il bambino passa dalla fase di mero ascolto e osservazione delle figure, a quella di autonomia, in cui diventa in grado di maneggiare da solo il libro e, soprattutto di comprendere le parole scritte associandole correttamente alle immagini. In questa fase vanno benissimo tutte le storie avvincenti e divertenti, con tantissime immagini, anche sempre più particolareggiate, per stimolare la creatività e l’attenzione al dettaglio. Inoltre, si possono cominciare a proporre dai 5 anni libri di avviamento alla lettura e ai numeri. Ad esempio, “Il primo libro delle lettere e dei numeri” (La Coccinella edizioni), può essere un buon alleato del bimbo che sta imparando le prime nozioni. Via libera, attorno ai 4 anni, anche ai libri pop-up! Sono bellissimi, e il bimbo ha ora l’età giusta per maneggiarli senza romperli. Ma questa è l’età in cui fiabe e favole possono farsi davvero più affascinanti. Non più semplificate come per la fascia precedente, ma articolate e piene di personaggi e di ambientazioni che stimolano l’immaginazione. Vi segnalo un classico: “Le fiabe più belle”, una raccolta illustrata magicamente delle più note e amate fiabe per bambini (Giunti Junior edizioni)

    Libri per bambini di 8-10 anni

    Tra gli 8 e i 10 anni non solo i bambini padroneggiano bene i libri, ma cominciano a formarsi dei gusti ben precisi. E’ un momento speciale, in cui andare in libreria con i propri figli può rivelarsi un’avventura fantastica. E’ ora tempo per fargli conoscere i grandi classici della letteratura per l’infanzia, magari nelle edizioni riadattate per i piccoli lettori. Da Jules Verne e il suo “Il giro del mondo in 80 giorni” alle “Tigri di Mompracem” di Emilio Salgari, Da “La piccola principessa” di Frances Burnett a “Piccole Donne”, fino ai più recenti romanzi di Geronimo Stilton. Mi raccomando, scegliete edizioni illustrate e riadattate, ma non abbiate timore di proporre romanzi di un certo peso al vostro bimbo di 9-10 anni, lo stimolo è tutto, nella vita!

    Per ulteriori info sui libri per i bambini, leggete anche:

    Libri per bambini: una storia sulla dislessia

    Bambini: i libri cult di Ron Biber

    Compiti delle vacanze: per mantenere l’esercizio bisogna leggere

    I bambini e le favole