Lavoretti per bambini sulla matematica per imparare giocando [FOTO]

da , il

    Lavoretti per bambini sulla matematica, un ottimo modo per aiutare i più piccoli a prendere confidenza con numeri e operazioni divertendosi. Perché imparare giocando è davvero più semplice per tutti, per i bimbi, ma anche per mamma e papà. Ecco qualche lavoretto e qualche gioco semplice da proporre ai bambini di casa per avvicinarli al “magico” mondo dei numeri e della matematica.

    Scrivere, colorare e disegnare i numeri

    Per far prendere loro confidenza con i numeri, per esempio, si potrebbero stampare i disegni dei numeri, da far colorare e decorare ai bambini, preferibilmente in ordine progressivo, e ripeterli con i piccoli artisti. Molto utile anche la realizzazione di calendari fai da te, in cui il piccolo deve scrivere, colorare e disegnare i numeri nell’ordine corretto: mese dopo mese i numeri non saranno più degli illustri sconosciuti, anzi.

    Unire i puntini

    Un lavoretto perfetto per aiutare i più piccoli a conoscere meglio i numeri e a migliorare la loro capacità di contare nel modo corretto è uno dei passatempi enigmistici più elementari: unire i puntini. Basta realizzare con il loro aiuto un disegno a matita e, su un foglio di carta velina, con il disegno sotto come traccia, segnare una serie di puntini strategici completandoli con i numeri in successione. Al bimbo non resterà altro da fare che unire i puntini, numero dopo numero.

    In alternativa, esistono schemi di disegni già pronti all’uso, facilmente reperibili sul web, che sono solo da scaricare e stampare.

    Un gioco dell’oca sulle tabelline

    Si può realizzare anche un fantastico gioco da tavolo tutto improntato sulla matematica e, in particolare, un vero classico del genere, il gioco dell’oca che abbia come protagoniste assolute le tabelline.

    Basta copiare un gioco dell’oca classico, disegnando le caselle su un cartoncino (preferibilmente spesso) e colorandole a piacere, ma lasciandole libere, tutte da inventare. È qui che entrano in gioco i numeri e le tabelline: in ciascuna casella ci sarà scritta una domanda, una sorta di indovinello contenente una moltiplicazione da fare per poter proseguire o per capire di quante caselle poter avanzare o arretrare. Alcuni esempi: “Se avanti vuoi andare, tutta la tabellina del 3 in un minuto devi recitare”; “Se non vuoi arretrare, ma delle caselle giuste vuoi avanzare, 4 per 7 devi fare”; “Chi non riesce a dire tutta la tabellina del nove tutta d’un fiato vuol dire che al via abbastanza non ci è stato”.

    SCOPRI QUALCHE ESEMPIO DI OPERAZIONI DI MATEMATICA PER I BAMBINI