Lavoretti per bambini con il sale colorato: tante idee creative [FOTO]

da , il

    Lavoretti per bambini con il sale colorato, tante idee creative per riciclarlo in poche mosse. Che sia grosso o fine, il sale può essere dipinto con coloranti alimentari, tempere o semplici gessetti. Cosa ci si può fare? Divertenti collage, barattoli a strati di sale di diversi colori, veri e propri dipinti da esporre in bellavista o ancora, biscottini in pasta di sale impreziositi da granelli colorati. Insomma, non c’è che da sbizzarrire la fantasia. Eccoti alcune idee da cui trarre spunto.

    Barattolo con sale colorato

    barattoli-con-sale

    Il classico utilizzo del sale colorato lo vede inserito in barattoli di vetro o vasi, che diventano in poche mosse decorazioni originali. Prima di tutto procurati gessetti colorati e sale fino, disponi quest’ultimo su un piatto di plastica e inizia a colorarlo utilizzando un gessetto a scelta. Basta passare il gessetto sopra al sale, strofinandolo. Colora il sale con gessetti diversi in modo da ottenere 4-5 sali differenti. Ora prendi il barattolo di vetro e versaci all’interno un primo strato di sale colorato, per esempio blu. Poi versa un secondo strato di sale giallo, aggiungi un terzo strato di sale verde e così via. Puoi alternare i colori che preferisci. Chiudi il barattolo e il gioco è fatto.

    GUARDA I LAVORETTI PER BAMBINI CON PIATTI DI PLASTICA RICICLATI

    Disegni con il sale

    disegni-con-sale

    In questo caso anziché dipingere il sale con i gessetti, utilizzerai le tempere. Ti occorrono sale fino o grosso, a seconda del risultato desiderato. Traccia un disegno su un foglio di cartoncino bianco: puoi scegliere un paesaggio, un volto, un personaggio animato o qualunque altro soggetto. Posiziona il sale su un piatto di plastica e dipingilo con pennello e tempere. Prepara sali di diversi colori, selezionando quelli più adatti al soggetto prescelto. Lascia asciugare il sale e inizia a disporlo sul disegno, alternando i diversi colori. Per fissarlo alla superficie dovrai utilizzare della colla vinavil, senza esagerare. In alternativa, se preferisci non utilizzare le tempere, puoi provare con i colori alimentari in pasta e in gel. Questa tecnica è molto semplice e ti permette di creare qualunque cosa. Visto che il sale ha un certo peso, soprattutto quello grosso, ti consigliamo di fissare il cartoncino su un supporto più rigido. Aggiungi un gancetto sul retro e voilà, il collage fai da te è pronto per essere appeso.

    GUARDA I LAVORETTI ECOLOGICI FAI DA TE