Lavoretti di Pasqua per bambini del catechismo [FOTO]

da , il

    Lavoretti da realizzare a Pasqua pensati su misura per i bambini che frequentano il catechismo: le idee possibili sono molte, ma il tema a cui attenersi è piuttosto rigido. Non sono ammessi troppe variazioni dettate dalla fantasia soprattutto per quanto riguarda i papabili protagonisti delle creazioni, che saranno, per forza di cose, più o meno dichiaratamente, a tema religioso. Ecco qualche idea divertente e interessante.

    Disegni, biglietti e decorazioni fai da te

    Il materiale principale, in questo caso, è la carta. In particolare, meglio puntare sul cartoncino colorato da rendere unico a colpi di pennarelli e originalità. Con il cartoncino colorato e il disegno giusto, da realizzare ex novo o già pronto, stampato e solo da colorare, si possono creare splendidi biglietti di auguri per amici e parenti, ma anche decorazioni per rendere speciali i rametti di ulivo benedetti per esempio.

    Bigliettini di cartoncino colorato con disegnati alcuni dei simboli più famosi della Pasqua, come la colomba, arricchiti da frasi di auguri, messaggi personalizzati, poesie o versi tratti dai testi sacri possono diventare graditissimi pensieri da consegnare alle persone care in occasione delle festività pasquali. Con un buco (realizzato con la macchina per forare la carta) e un pezzo di nastro, in alternativa, possono aggiungere un dettaglio personale al rametto di ulivo benedetto.

    La colomba fai da te

    Sempre con il cartoncino, bianco o colorato, si possono creare delle colombe fai da te. Da quelle dall’effetto tradizionale, da realizzare con la tecnica dell’origami, fino a quelle che diventano un contenitore porta ovetti o un segnaposto originale per il pranzo pasquale c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta.

    Utilizzando cartoncini di diversi colori, su cui tracciare i contorni della sagoma della colomba da ritagliare, si possono creare splendide decorazioni, decisamente a tema pasquale, anche per dar vita a un albero di Pasqua davvero originale. E, per aggiungere al tutto un tocco ancora più personale e particolare, sul retro delle colombe, appese ai rami dell’albero con l’aiuto dei nastrini colorati, delle frasi o delle poesie ben auguranti.

    Se le colombe di cartoncino sono due possono diventare un segnaposto pasquale. Basta disegnare le sagome speculari e ritagliarle lungo i contorni lasciandole unite per un lembo. Dopo aver scritto il nome dell’ospite a tavola non resta che posizionarlo, aprendolo leggermente per rendere visibile la scritta, e il gioco è fatto.

    Pasqua: lavoretti per bambini della scuola primaria