Lavoretti di Natale per bambini in feltro [FOTO]

da , il

    Il feltro è un materiale che si presta ad essere lavorato con facilità, per questa ragione è perfetto da usare per i lavoretti di Natale per bambini. Con questa stoffa versatile e morbida è davvero possibile realizzare decorazioni di ogni tipo: dagli alberelli alle palline, dagli animaletti da appendere ai fiocchi di neve! Ecco qualche idea fai da te da realizzare insieme ai più piccoli.

    Palline e fiocchi di feltro

    Le palline e i fiocchi sono degli addobbi in feltro per l’albero di Natale molto belli e semplicissimi da realizzare. Per le palline procuratevi del feltro, della colla a caldo e un semplice nastrino. Disegnate e ritagliate un cerchio di feltro e delle striscioline colorate dello stesso materiale lunghe quanto la sua circonferenza. Cucitele quindi sulla parte centrale del feltro e incollate la passamaneria ondulata. Concludete aggiungendo il nastrino dietro la pallina in modo tale da poterla appendere. Per i fiocchi occorrono feltro rosso e bianco, un nastrino rosso. Ritagliate un cerchio rosso e uno bianco di dimensioni uguali dopo averli disegnati sul feltro dei rispettivi colori. Ritagliate anche il nastrino che vi servirà per appendere il fiocco. Tracciate quindi 3 linee sul feltro bianco e sulle loro estremità tracciate dei punti, disegnate poi un esagono al centro. Cucite il nastrino al feltro rosso e mettetelo quindi sotto al bianco. Procedete cucendo sulle linee disegnate, infine ritagliate intorno alle cuciture avendo l’accortezza di lasciare un po’ di margine.

    Alberelli natalizi fai da te

    Un lavoretto per bambini davvero carino è l’alberello di Natale, decorazione natalizia fai da te da appendere alle finestre oppure all’albero. Ecco l’occorrente per realizzarlo: carta, matita, carta velina, gomma, pannolenci. Iniziate disegnando un alberello di 25×20 cm sul foglio di carta, potete farlo della forma che più vi piace. Prendete quindi il pannolenci della tinta che preferite e ritaglietene un pezzo di 60×50 cm, riportatevi l’alberello di carta e cucite lungo la figura. Ricordate di lasciare l’apertura alla base in modo tale che possiate risvoltare il lavoro. Seguendo la linea tratteggiata procedete a tagliare, fate anche dei taglietti agli angoli per evitare la formazione di pieghe. Imbottitelo con ovatta riempiendo bene anche gli angoletti e cucite la base. Con il pannolenci potete realizzare anche le decorazioni per l’albero, possono essere palline, stelline, cuoricini e così via. Il procedimento è lo stesso e una volta pronti, basta cucirli con dei micropunti sull’alberello. Infine fissate con un cordoncino un cappio dietro l’alberello per poterlo appendere.