Lavoretti di Natale facili per l’asilo nido [FOTO]

da , il

    Chi l’ha detto che solo i bambini più grandi, quelli che vanno a scuola possono realizzare splendidi lavoretti di Natale? Anche i più piccoli, quelli che hanno da uno a tre anni che frequentano l’asilo nido possono creare pensierini per Natale con le loro manine. Certo, l’aiuto di un adulto, che sia il genitore o la maestra, più che utile è fondamentale per la riuscita del progetto: mamma, papà o l’insegnante devono preparare tutto il necessario e completare il lavoro, assistendo il bimbo in ogni fase del lavoretto, e il gioco è fatto. Ecco qualche idea facile e creativa.

    Un disegno, sì, ma con dettagli 3d

    Babbo Natale 3d

    Il lavoretto per eccellenza, in ogni fascia d’età e in ogni scuola di qualsiasi ordine e grado: il disegno. Non un semplice esercizio di fantasia a suon di matite e colori, però. Per Natale, il piccolo può realizzare un capolavoro dai dettagli tridimensionali. Fantascienza, non esattamente, solo un piccolo trucco: si utilizzano i batuffoli di cotone, la comunissima ovatta che ognuno ha in casa, un po’ di colla e l’effetto 3d è garantito.

    L’occorrente: carta o cartoncino, bianco o colorato; una matita; colori a scelta (matite colorate, pennarelli, acquarelli o tempere); ovatta; colla stick; forbici.

    Il compito dell’adulto. Innanzitutto preparare il piano di lavoro del piccolo artista, per metterlo in condizione di creare la sua opera d’arte: disegnare i contorni del disegno (o stamparne uno già pronto) a tema natalizio; dopo che il bimbo ha colorato e i colori sono asciutti, mettere la colla dove serve e aiutare il piccolo a posizionare i batuffoli di cotone, ritagliare lungo la sagoma del disegno e confezionare il tutto.

    Il compito del bambino. Divertirsi, colorando il disegno con i colori che preferisce, attaccare il batuffolo nei punti strategici scelti (dove c’è la colla) e donare il lavoretto a mamma e papà.

    ECCO QUALCHE DISEGNO DI NATALE DA STAMPARE E COLORARE

    Una pigna per Natale

    pigne decorate per natale

    Un lavoretto economico e facile, ideale per stimolare la manualità dei bimbi e far scatenare la loro fantasia: una pigna decorata per Natale.

    L’occorrente: una pigna; un pezzo di spago; tempera colorata; una bacinella; glitter e decorazioni varie.

    Il compito dell’adulto. Preparare la pigna per essere decorata a dovere, pulendola dalla polvere e dotandola di un laccio all’estremità (realizzato annodando lo spago); diluire la tempera in una bacinella e aiutare il piccolo nella colorazione e decorazione.

    Il compito del bambino. Prendendo la pigna per lo spago, immergerla nella bacinella con il colore, lasciarla in ammollo per qualche secondo, facendola girare con cura (in modo che si colori per bene); con l’aiuto dell’adulto, estrarre la pigna e cospargerla di glitter e decorazioni (che si incolleranno sul colore fresco); lasciare asciugare per qualche ora e l’addobbo fai da te per l’albero di Natale è pronto.

    SCOPRI I LAVORETTI CREATIVI DA FARE CON LE PIGNE