Lavoretti di Natale con la carta da fare con i bambini [FOTO]

da , il

    I lavoretti di Natale con la carta da fare con i bambini sono semplici e divertenti. I piccoli di casa adorano essere coinvolti nella preparazione dei decori natalizi e il fai da te è un ottimo modo per aiutarli a sviluppare la manualità! Ecco 2 lavoretti fai da te molto carini per un Natale… di carta!

    Bastoncini di zucchero fatti con la carta

    I bastoncini di zucchero, quelli a righe bianche e rosse che non mancano mai nella Fabbrica dell’autentico Babbo Natale, possono essere realizzati anche con la carta, alternativa veloce e semplice… la ricetta zuccherata è esclusiva degli elfi!I bastoncini sono addobbi di Natale di carta multiuso, ideali per decorare casa o l’albero, per essere infilati in un originale centrotavola o impiegati come deliziosi segnaposto! Per crearli con il fai da te bastano della carta bianca, un righello, una matita, un pennarello rosso e del nastro adesivo trasparente. Tagliate la carta a forma di quadrato, potete scegliere le dimensioni che preferite, tutto dipende da quanto grande volete il bastoncino. Se per esempio ritagliate un quadrato di 10X10 cm, con il righello fate una linea rossa larga 1/10 del quadrato lungo il bordo di due lati adiacenti. Arrotolate il quadrato di carta partendo da uno degli angoli senza linee rosse sino alla fine, fissate quindi con il nastro adesivo. Avvolgete qualche centimetro di un’estremità del tubicino così ottenuto attorno a una matita, dopo un minuto circa srotolatelo. Infine tagliate l’eventuale carta in eccesso sulla parte superiore e inferiore del bastoncino. Il lavoretto fai da te è pronto!

    Pupazzi di neve di carta

    Per creare i pupazzi di neve di carta, divertenti addobbi natalizi fai da te, occorrono 2 spiedini, cartoncino, colla e nastro adesivo, filo, 3 cerchi di carta di varie dimensioni (oppure cerchi fatti con i piatti di carta), ovatta, pennarelli nero e rosso, stoffa, 2 stuzzicadenti e 1 tappo di bottiglia. Procedete siistemando le tre palle di carta una sopra l’altra, posizionando la più piccola alla sommità e la più grande alla base del pupazzo. Attaccate lo spiedino sul retro delle tre palle in posizione centrale, aiutandovi con del nastro adesivo o con della colla a caldo. Prendete il cartoncino e disegnatevi un cerchio, attaccatevi quindi il tappo di bottiglia così da poter creare il cappello del pupazzo di neve. A questo punto passate al volto: per fare il naso utilizzate della carta arancione ritagliata a forma di carota, poi disegnate sul cerchio piccolo occhi con il pennarello nero e bocca con quello rosso. Per le braccia attaccate con la colla due stuzzicadenti sul retro del cerchio di carta centrale, aggiungete infine un pò di ovatta per creare le mani. Infine aggiungete una sciarpa fatta di stoffa colorata al collo del pupazzo e con un altro spiedino e del filo marrone create la scopa. Il Pupazzo di neve di carta è pronto!