Lavoretti di Halloween per bambini della prima elementare: idee da copiare [FOTO]

da , il

    Lavoretti di Halloween per bambini della prima elementare. Progetti e idee da copiare per intrattenere i piccoli e farli divertire, per impegnarli in una missione fai da te in occasione della notte più spaventosa dell’anno. Per Halloween si possono realizzare splendide maschere fai da te, magari anche a colpi di riciclo creativo, decorazioni per la casa o cestini porta caramelle ideali per fare dolcetto o scherzetto in modo originale e creativo.

    La zucca porta dolcetti

    Un contenitore per i dolcetti fai da te, un classico per Halloween, cioè la zucca realizzata in cartapesta. Un progetto troppo impegnativo? Non proprio. Basta procurarsi: carta igienica, un palloncino, colla vinilica, pennelli, una ciotola di plastica, nastro adesivo e forbici, un cucchiaio e un bicchiere di plastica, tempera arancione e un pennarello nero.

    Prima di tutto si prepara un bel mix di colla vinilica e acqua – 2 parti di colla e una di acqua – mescolando il tutto nella ciotola di plastica. Poi si gonfia il palloncino e si appoggia, dalla parte del nodo, sul bicchiere di plastica, fissandolo per dargli più stabilità con un pezzo di nastro adesivo. A questo punto non resta che passare all’azione vera e propria, ricoprendo gran parte del palloncino – lasciando un pezzo intorno al bordo del bicchiere libero – con i fogli di carta igienica e il mix di colla e acqua a colpi di pennellate. Dopo aver concluso più strati, ci vuole un po’ di pazienza, per far asciugare il tutto qualche ora. Quando è asciutto e rigido, si scoppia il palloncino e si passa alla colorazione, prima con un generoso strato di tempera arancione e poi, quando questa è asciutta, disegnando i dettagli della zucca con il pennarello. Dopo gli ultimi dettagli la zucca porta dolcetti è pronta.

    Le maschere fai da te

    Perfette come alleate del travestimento di Halloween, le maschere fai da te. Per farle non serve molto materiale, solo un po’ di manualità e fantasia, qualche pezzo di cartoncino, dell’elastico e alcuni pennarelli.

    A colpi di cartoncino arancione, per esempio, si può creare una maschera a forma di zucca. Allo scopo, basta disegnare la sagoma della zucca sul cartoncino, per poi ritagliarla, creando delle fessure ad hoc anche per gli occhi e la bocca, aggiungere tutti i dettagli del caso con il pennarello, l’elastico per indossarla e il gioco è fatto.

    Il cartoncino nero, invece, è l’ideale per creare una maschera da pipistrello. Anche in questo caso, il procedimento è lo stesso: basta disegnare la sagoma del volatile, ritagliare, aggiungere l’elastico e indossare la maschera per Halloween.

    SCOPRI I LAVORETTI DI HALLOWEEN DA STAMPARE E REALIZZARE CON I BAMBINI