Lavoretti di Halloween facili facili per i bambini? Ecco i sacchetti-zucca per i dolcetti!

Halloween zucche dolcetti

State facendo il conto alla rovescia per Halloween? Tra i tanti lavoretti adatti ai bambini per festeggiare questa ricorrenza “da brivido”, oggi ve ne propongo uno davvero facilissimo, perfetto per coinvolgere anche i bimbi più piccoli. Si tratta, semplicemente, di realizzare dei sacchetti-zucca con la carta crespo, che potrete riempire di dolciumi – caramelle e cioccolati, ma anche i classici biscotti glassati di Halloween – e usare sia come segnaposto a tavola per una cena o un pranzo in tema, che come regalo per i piccoli in caso organizziate una festicciola .

Insomma, potete usarli in mille modi, perché sono così facili e veloci da preparare che ne potrete fare tantissimi! Allora, vediamo un po’ cosa ci serve per confezionare i nostri golosi sacchetti-zucca!

Materiale occorrente:

  • Carta crespo di un bell’arancione vivo
  • Scotch verde e nero (di quello usato dai fioristi)
  • Forbici
  • Dolcetti vari, meglio se di Halloween
  • Un pennarello nero

Procedimento:
Sistematevi con i bambini davanti ad un tavolo da lavoro bello ampio e stendete i fogli di carta crespo. Con l’aiuto di una sagoma rotonda (un piatto fondo, ad esempio, ma anche un disco di cartone), tracciate un bel cerchio sulla carta, e poi ritagliatelo accuratamente. Sistemate al centro una manciata di caramelle miste, o di biscottini e poi sollevate i lembi e chiudete il vostro sacchetto utilizzando lo scotch (nero o verde, in modo che siano misti).

Ecco, i vostri sacchettini-zucca sarebbero pronti, ma se siete bravi, e vi va di “personalizzarli”, potrete decorarli disegnando con il pennarello nero le classiche espressioni mostruose delle zucche vere intagliate. Tuttavia, siccome disegnare sulla superficie irregolare del sacchetto e fare un bel lavoro non è semplice, provate solo se siete sicure di voi, facendo il disegno a matita prima. Che ne dite, non è un’idea carina… ?

Segui Pour Femme

Sabato 29/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Scopri PourFemme
torna su