Lavoretti con la lana cardata per bambini: idee fai da te [FOTO]

da , il

    Lavoretti con la lana cardata per bambini, idee fai da te da cui trarre ispirazione. La lana cardata è un materiale molto utilizzato nell’ambito delle creazioni DIY, merito dell’estrema versatilità che la rende facile da manipolare per farne animaletti, pupazzi, palline. In commercio la lana cardata è disponibile in innumerevoli tonalità, che possono essere abbinate facilmente per dare vita a lavoretti creativi originali. Ecco allora le idee fai da te più belle da cui trarre spunto e da personalizzare secondo i propri gusti.

    lavoretti con lana cardata

    Sebbene la lana cardata possa essere utilizzata da sola per farne palline e faccine divertenti, di solito si ricorre a basi di polistirolo o gommapiuma, intorno alle quali avvolgere la lana. Tra i lavoretti più carini si annoverano i classici fiori di lana cardata. Per fare una rosa è necessario procurarsi un ciuffo di lana cardata che andrà appiattito con il solo uso delle dita. Dividi il ciuffo appiattito a metà e avvolgilo intorno al dito in modo da creare un anello. Blocca l’anello avvolgendo un altro filo di lana intorno alla base. Ora devi punzecchiare la lana con un ago dopo aver collocato l’anello sulla base. E la stessa operazione va ripetuta con gli altri petali. Per il bocciolo della rosa arrotola su se stesso un pezzo di lana, bloccala con l’ago e attaccavi i petali intorno, posizionandoli verticalmente sul bocciolo e infeltrendoli con l’ago. Successivamente infeltrisci anche la base della rosa.

    GUARDA I LAVORETTI CON LA RAFIA PER BAMBINI

    Per realizzare delle semplici palline di lana cardata dovrai procurarti sapone di marsiglia e acqua calda. Prendi dei pezzi di lana e arrotolali su se stessi in modo da formare delle palline di varie dimensioni, bagnale collocandole in un recipiente con acqua calda, strofinale con il sapone di marsiglia indossando dei guanti protettivi, senza premere troppo. Le palline progressivamente si induriranno mentre le dimensioni si restringeranno. Procedi allo stesso modo finché la pallina non avrà raggiunto le dimensioni preferite. Lasciale asciugare e utilizzale per farne collane, bracciali, ghirlande e qualunque altra cosa ti passi per la testa. Per le collane e i bracciali di lana cardata è sufficiente unire le palline con un filo, che andrà inserito al centro di ciascuna pallina con l’ausilio di un ago. Per forare le palline meglio ricorrere all’aiuto di mamma. Buon lavoro!

    GUARDA I LAVORETTI CON LA LANA PER BAMBINI