Lampade giocattolo: le più belle per la cameretta [FOTO]

da , il

    Lampade giocattolo, scopriamo le più belle per la cameretta. Che siano fai da te o acquistate sul mercato, le lampade giocattolo piacciono a grandi e piccini, unendo l’utile al dilettevole. Perché se la loro funzione è illuminare, l’estetica è in tutto e per tutto simile a quelli dei giochi. Cagnolini, elefanti, orsacchiotti e teneri peluche sono solo alcuni dei modelli disponibili, ma non mancano macchinine, bambole e altre chicche luminose. E per quanto riguarda il fronte handmade le idee sono innumerevoli: bastano alcuni giocattoli di riciclo, un po’ di vernice e un surplus di creatività per dare vita a lampade mai viste, decisamente originali. Ecco allora tante idee, fai da te e non, per illuminare con fantasia la cameretta.

    Morbidi peluche che schiacciando un interruttore emanano luci bianche o colorate, più o meno soffuse. Cagnolini, orsacchiotti, maialini di plastica o altro materiale assolvono allo stesso scopo. E che dire delle serie dedicate al mondo di gnomi e folletti o all’universo femminile, con prodotti appositamente concepiti per soddisfare il gusto delle bambine.

    Ma c’è anche chi, le lampade giocattolo, se le produce con le proprie mani: e allora vai di rivestimenti crochet su basi realizzate con giochi di recupero, opportunamente verniciati. Gli amanti del bricolage domestico si sbizzarriscono trasformando banali giocattoli, come camion o macchinine, in bizzarri supporti per lampadine. E voilà, in poche mosse la lampada fai da te prende vita, a costo (quasi) zero.

    Per non parlare di tutte quelle mini-lampade pensate per i neonati, realizzate con materiali sicuri, ispirate nelle fantasie a pupazzi di fantasia o eroi dei cartoon. I modelli in commercio rispondono alle più svariate esigenze, passando dalle abat jour alle lampade da terra o da parete fino agli esemplari formato mignon per comodini. Insomma, basta saper scegliere o mettersi alla prova con il fai da te. Altrettanta varietà dal punto di vista cromatico perché si sa, i bambini al colore non sanno proprio rinunciare.

    GUARDA LE DECORAZIONI PER LA CAMERETTA FAI DA TE