La ricetta della torta mimosa per festeggiare in famiglia l’8 marzo

da , il

    Torta mimosa 8 marzo famiglia

    Festeggiare l’8 marzo in famiglia, con i bambini, potrebbe essere un modo diverso per onorare la Festa della Donna. In genere, infatti, le donne, madri o meno, hanno sempre celebrato questa giornata “separatamente”, approfittando per staccare dalla casa e dagli impegni familiari e prendendosi del tempo per sé, magari per organizzare un’uscita con le amiche. Ma ormai anche questa usanza è praticamente tramontata, perché da tempo non è certo più necessario attendere l’8 marzo per trascorrere una serata fuori casa!

    Ecco perché si possono “rimescolare” le cose, e decidere di farla in famiglia, la Festa della Donna, magari con una bella torta mimosa, il dolce che si ispira al fiore simbolo di questa celebrazione. Vediamone perciò la ricetta classica, che sicuramente piacerà anche ai bambini, non fosse altro che per la sua bellissima decorazione!

    Ingredienti:

    • Pan di Spagna già pronto o fatto da voi
    • 1/2 L di latte
    • 4 tuorli
    • 70 g di zucchero
    • 50 g di farina
    • 1 stecca di vaniglia o una bustina di vanillina
    • 1 noce di burro
    • 250 g di panna da montare
    • 1 barattolo di ananas sciroppato
    • 1 bicchierino di rum (facoltativo)
    • Zucchero a velo

    Preparazione:

    Tagliate in tre dischi il vostro Pan di Spagna, e sbriciolate il disco superiore creando dei “fiocchetti” non troppo piccoli. Scolate l’ananas dallo sciroppo (che conserverete) e tagliate le fette a dadini, poi mettetele da parte. Ora dovete preparare la crema per la farcitura. In un tegamino versate il latte con la stecca di vaniglia e portate a ebollizione. Intanto, in un recipiente a parte avrete sbattuto le uova, incorporandovi la farina e lo zucchero. Versateci il latte bollente, mescolando in modo da non formare grumi.

    Quindi, rimettete sul fuoco la crema, usando un altro pentolino, portate a bollore, spegnete e unite velocemente il burro in modo che si sciolga nella crema calda. Ora montate la panna (tenendone da parte qualche cucchiaiata) e incorporatela alla crema pasticcera mescolando dal basso verso l’alto. Infine, arricchite la farcitura con i pezzetti d’ananas. Ora spennellate il disco-base della torta con il liquore e lo sciroppo d’ananas e poi ricoprite con una parte della crema, spalmando per bene.

    Coprite con il secondo disco di Pan di Spagna e fate lo stesso lavoro. A questo punto dovete “creare” la mimosa, distribuendo i petali di mollica in modo da formare una cupola arrotondata. Per un effetto di copertura totale, dovete spennellare con lo sciroppo e il rum anche i bordi della torta e, delicatamente, far aderire le altre briciole. Terminate decorando con la panna montata rimasta e lo zucchero a velo.