La ricetta della torta di maccheroni per un pic-nic con i bambini

da , il

    Torta di pasta picnic bambini

    Con l’arrivo della primavera (manca poco), è tempo di ricette adatte a picnic e gite con i bambini, occasioni per stare insieme in modo divertente e giocoso, e per mangiare piatti sfiziosi che siano adatti da portarsi in giro. Oggi vi propongo un classico vero e proprio: la torta di maccheroni! In pratica niente di diverso da una normale quiche, solo che il ripieno è costituito da pastasciutta. Naturalmente se preferite (o i bimbi preferiscono), un diverso formato di pasta corta, come le farfalle, le mezze maniche, le conchiglie o altro, potrete sostituirli ai maccheroni senza problemi, l’essenziale è che non sia un formato troppo piccolo e che tenga bene la cottura.

    Eventualmente, potreste anche utilizzare i maccheroni integrali, che sono ancora più saporiti. Vediamo come preparare questo delizioso piatto da pic-nic.

    Ingredienti (per 6 persone):

    • 1 confezione di pasta brisée pronta
    • 400 g di pasta corta tipo maccheroni
    • 2 uova
    • 150 g di speck (o prosciutto cotto)
    • 30 g di burro
    • 1 cipolla
    • 3 dl di besciamella pronta
    • 200 g di formaggio molle tipo robiola o mascarpone
    • 4 cucchiai di grana grattugiato
    • Noce moscata

    Preparazione:

    Nel frattempo che mettete l’acqua per la pasta a bollire, in un tegame fate rosolare la cipolla in 20 g di burro per 10 minuti, aggiustando di sale e di noce moscata. Togliete dal fuoco e unitevi lo speck o il prosciutto cotto tagliato a dadini, il formaggio e la besciamella (tenendone da parte 2 cucchiai), due cucchiai di grana grattugiato e i tuorli delle uova leggermente sbattuti.

    Mescolate bene e aggiungete un pizzico di sale. Intanto i vostri maccheroni saranno cotti (ben al dente, mi raccomando), e quindi li verserete nell’impasto della torta mescolando in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

    Imburrate una tortiera rotonda a cerniera e ricopritela con il disco di pasta brisée, quindi versate il composto, aggiungete la besciamella e il grana rimasti, e ripiegate leggermente verso l’interno il bordino eccedente di pasta, in modo da formare una bella quiche. Spennellate la superficie con gli albumi e infornate a 200° per 25 minuti.

    Dolcetto o scherzetto?