“L’Italia si mette in gioco”, la manifestazione dedicata alle famiglie

da , il

    gioco da tavola

    C’è una nuova manifestazione per le famiglie italiane e si chiama L’Italia si mette in gioco. Il titolo è già abbastanza esplicito: dal 12 al 20 novembre, si svolgerà la prima edizione della Settimana del Gioco in scatola, un evento per riscoprire il piacere dei giochi in scatola e i valori che racchiudono queste attività ludiche. Al Mediolanum Forum di Assago sabato prossimo si riuniranno 250 nuclei familiari per vincere il titolo di “famiglia in gioco 2011”. Gli oltre mille partecipanti si sfideranno a Monopoly, Trivial Pursuit, Cluedo, Indovina chi, Forza 4, e tanti altri classici.

    Alla manifestazione parteciperanno anche le università: gli studenti potranno testare la loro preparazione accademica con una sfida a Trivial Pursuit. Ma non è tutti. Saranno coinvolti, 50 oratori che animeranno eventi e speciali tornei dedicati alle famiglie e ai loro bambini.

    Inoltre, questa settimana sarà anche l’occasione per sostenere l’iniziativa sociale “Non nasconderti dal gioco, nasconditi per gioco” promossa da Pepita, Cooperativa sociale specializzata nella realizzazione di progetti educativi e sociali. Insomma davvero un evento molto importante, che potrà sicuramente insegnare ai bambini che non esistono solo la televisione e play station. I giochi da tavola sono anche un modo per stare insieme, per passare del tempo in famiglia e divertirsi imparando.