L’allattamento al seno irrobustisce i polmoni dei bebè anche se la mamma è asmatica

da , il

    Allattamento seno polmoni bambini

    L’allattamento al seno sembra proprio essere la miglior polizza assicurativa sulla salute dei bebè, e non solo, perché è ormai noto che anche le mamme ne trarrebbero sicuro giovamento. Stavolta, i benefici del latte materno vanno ad interessare l’apparato respiratorio dei neonati, e nello specifico la loro potenza polmonare. Secondo quanto scoperto d un gruppo di ricercatori inglesi e svizzeri, l’allattamento al seno, anche se effettuato da mamme con problemi di asma, avrebbe un effetto protettivo sulla salute dei polmoni dei bimbi, riducendo in loro il rischio di diventare asmatici a loro volta.

    Per arrivare alle loro conclusioni, i ricercatori hanno selezionato un campione di 1458 bambini nati in Gran Bretagna tra il 1993 e il 1997 dei quali sono state testate nel tempo sia le capacità polmonari e l’eventuale sviluppo di patologie respiratorie, che (tramite apposito questionario destinato alle madri) verificato il tipo e la durata dell’allattamento.

    Al compimento dei 12 anni dei piccoli monitorati, gli scienziati li hanno sottoposti ad una serie di esami specifici sulla funzionalità dell’apparato respiratorio, ovvero hanno misurato i tassi di picco del flusso del volume espiratorio forzato (VEF e FEF50), la capacità vitale forzata (CVF) e infine il volume espiratorio massimo nel 1° secondo (FEV1). Inoltre, i bambini sono anche stati sottoposti a test allergologici cutanei.

    Confrontando i diversi dati, gli scienziati hanno scoperto che i valori del test FEF50 erano decisamente superiori nei bambini che erano stati allattati al seno rispetto a quelli allattati artificialmente, e che le prove migliori erano state fornite da chi aveva goduto di un allattamento più lungo nel tempo, rispetto a chi era stato svezzato anticipatamente. Le cose non cambiavano neppure se la madre era a sua volta affetta da asma.

    “Questo studio supporta la grande raccomandazione circa l’allattamento al seno in tutti i bambini, compresi quelli con le madri asmatiche”, afferma la dott.ssa Claudia E. Kuehni, dell’Istituto sociale e Medicina preventiva dell’Università di Berna (Svizzera). Insomma, allattamento al seno toccasana per mamma e bambino, ma se la cosa non è possibile… io credo che il vostro bebè crescerà bene e in salute lo stesso! Lo studio è stato pubblicato sulla rivista American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine.