Istinto materno: Francesca Piccinini vuole un figlio

da , il

    Francesca Piccinini

    La bella pallavolista Francesca Piccinini vuole un figlio: lo dichiara nel numero di luglio di OKSalute. Racconta come questa voglia sia arrivata da un momento all’altro e come il suo istinto materno sia diventato un desiderio fortissimo di avere un bambino. Oltre alla voglia di continuare con la pallavolo ora Francesca ha un nuovo obiettivo nella vita: diventare mamma al più presto. Un desiderio esploso all’improvviso, forse come capita a mote donne, ma che la rende davvero felice ed entusiasta dei suoi nuovi progetti.

    E sul suo desiderio di maternità confessa: “Mi è arrivato all’improvviso, senza lasciarmi scampo, senza concedermi alternative: è il desiderio di un figlio, una sensazione primordiale che sfugge a ogni razionalità”.

    La pallavolo rimane sempre il suo grande sogno ma adesso che ha compito 30 anni sente delle esigenze diverse: “Ho oltrepassato la soglia dei trenta e il mio orologio biologico è come se mi martellasse nelle orecchie un tic tac sempre più insistente. Tutto è come prima, dentro di me, ma è diverso da prima”.

    Il momento in cui ha sentito scoppiare questo desiderio lo ricorda ancora: era in treno e nel suo scompartimento c’erano una mamma con due figli che facevano un gran rumore giocando e litigando: “Fino a qualche anno prima mi sarei infastidita. Quel giorno no. Il sole passava obliquo dal finestrino e io guardavo quei piccoli con occhi teneri. E desideravo che fossero miei”.

    E l’uomo giusto forse l’ha già trovato: “Al momento giusto ci proverò. Dopo il pancione, però, ricomincerò a giocare, e spero anche a vincere”.