Iscrizioni scuola 2016/2017: come si fanno e cosa sapere

da , il

    Iscrizioni scuola 2016/2017: come si fanno e cosa sapere

    Le iscrizioni scuola 2016/2017 sono alle porte, scopriamo come si fanno e cosa sapere. Ormai da 4 anni le iscrizioni scolastiche alle classi iniziali di ogni grado si fanno interamente online. Quest’anno inizieranno a partire dalle 8 del 22 gennaio fino alle 20:00 del 22 febbraio 2016. Un mese di tempo per decidere il da farsi e se è il caso, cambiare idea. Scopriamo come fare e tutti i dettagli per iscriversi correttamente alla scuola primaria, alle secondarie, medie e superiori. L’iscrizione online non è valida per la scuola dell’infanzia che, anche quest’anno, ha optato per la modalità cartacea.

    Iscrizioni nelle diverse scuole: tempistiche e orari

    Le iscrizioni 2016/2017 alle classi iniziali di ogni scuola saranno accessibili online a partire dal 22 gennaio. Per quanto concerne la scuola primaria, a potervi accedere sono i bambini di 6 anni compiuti entro il 31 dicembre 2016, massimo 30 aprile 2017. Previste 27 ore di didattica settimanali e possibilità di scelta di 3 istituti al massimo. Le ex medie, oggi secondarie di primo grado, permettono di scegliere fra 3 istituti e prevedono dalle 30 alle 36 ore di didattica settimanali.

    Le secondarie di secondo grado prevedono iscrizione a un’unica scuola ma, in subordine, la possibilità di indicare altri 2 istituti a scelta. Anche in questo caso l’iscrizione si effettua sul web accedendo al sito del Ministero dell’Istruzione nell’apposita sezione. Qualora, però, si fosse sprovvisti di connessione, sarà possibile contattare direttamente le segreterie scolastiche per fornire i dati necessari alla compilazione della domanda.

    SCOPRI COME FUNZIONANO LE GRADUATORIE PER LA SCUOLA MATERNA

    Come iscriversi

    Per quanto riguarda il procedimento di iscrizione online, è sufficiente collegarsi al sito del Ministero dell’Istruzione, registrarsi inserendo un’indirizzo mail valido, aspettare il link di conferma e procedere avendo a portata di mano un documento d’identità. Tutti i dati inseriti nell’apposito modulo potranno essere modificati in un secondo momento, ad eccezione del codice fiscale. A operazione conclusa viene fornita una password che andrà trascritta onde evitare di perderla. Difatti non viene inviata via mail. La creazione della password sarà seguita dall’invio di un codice utente, che servirà per accedere all’iscrizione. A questo punto basterà cliccare su “nuova domanda di iscrizione”, selezionare le scuole prescelte in ordine di priorità e il rispettivo codice. Dove si trova il codice? Nell’apposita sezione presente sul sito dedicata alle scuole, ove sono elencate per indirizzo, tipologia e regione.

    Infine si dovranno inserire i dati dell’alunno. Una volta cliccato su conferma, operazione che potrà essere eseguita anche in un secondo tempo, vi arriverà una mail di conferma con relativi aggiornamenti. Per verificare a che punto è l’iter basta accedere al sito del Ministero oppure scaricare un’app appositamente concepita allo scopo. Saranno le scuole a valutare le domande e a decidere se accettarle o meno. L’eventuale accettazione viene segnalata via e-mail così come lo slittamento ad altri istituti che, a loro volta, valuteranno la domanda.

    SCOPRI COSA SONO LE SCUOLE MONTESSORI E COME FUNZIONANO

    Dolcetto o scherzetto?