Imaginarium, catologo per il Natale 2014 [FOTO]

da , il

    Imaginarium, un catalogo pieno di sorprese, giocattoli innovativi e regali perfetto per il Natale 2014. Dai più classici giochi morbidissimi dedicati ai neonati, come le palestrine, per esempio, fino alle proposte più particolari e ad alto tasso tecnologico, che vanno dai cubi interattivi ai giocattoli che diventano occasioni preziose per scoprire di più sull’universo. Ecco solo alcune delle idee regalo firmate Imaginarium da mettere sotto l’albero per i più piccoli.

    Per le piccole aspiranti stiliste, c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta. Si può optare per una più pragmatica e versatile macchina da cucire, la “Machine Couture”, che offre sei stili di cucitura prestabiliti, impuntura avanti e indietro, raccolta automatica del filo. Insomma tutto l’occorrente per scatenare creatività e voglia di fare. Oppure, in alternativa si può puntare tutto sul cucito in versione gioco, una sorta di kit, il “Nicoleta Fashion Patterns”, che garantisce tutto l’occorrente per tagliare e cucire i capi, dai modelli, ai ritagli di stoffa, fino agli spilli e al gessetto da sarta.

    Quando la tecnologia è una fortunata compagna fin dalla culla. Per i piccoli fan dei giocattoli ad alto tasso tecnologico ci sono i cubi intelligenti, “I-Wow Blocks”, ideali per allenare l’intelligenza visiva e spaziale dei bimbi, per stimolare l’apprendimento di lettere e numeri, ma anche forme, colori e lingue diverse. Dotati di quattro differenti modalità di gioco, i cubi aiutano il bambino a sviluppare nuove competenze e ad affinare piccole predisposizioni, a conoscere meglio parole e suoni.

    Tecnologia e scienza sono gli ingredienti fortunati di “I-Wow Atlas Universe”, un gioco interattivo tutto da scoprire e ideale per scoprire tutto sull’universo, grazie a un tabellone interattivo, un radar conduttivo e l’accesso a un libro digitale ricco di informazioni e nozioni preziose. I bimbi si possono divertire disponendo i pianeti, riprodotti in scala, intorno alle proprie orbite sul tabellone, per poi scoprirne, grazie alla tecnologia, tutti i segreti e le caratteristiche.

    Piccoli creativi crescono, perché anche senza la tecnologia, la fantasia dei bimbi è capace di fare viaggi fantastici, inventare situazioni e giochi unici. Per aiutarli “Zig-Zag City Play”, un paravento in legno, ma soprattutto uno scenario urbano a 360° che fa da sfondo a mille interpretazioni e giochi di ruolo differenti, dalla pasticceria ai pompieri, dall’ospedale all’ufficio postale, fino al ristorante e alla clinica veterinaria.