Il Trentino, la meta ideale per le vacanze in famiglia

da , il

    Val di Fassa, RALF BRUNEL

    Inverno in pieno svolgimento, Natale dietro l’angolo: è davvero tempo di vacanze in famiglia. Vacanze sì, ma quando le temperature scendono, la scelta della destinazione, soprattutto per gli amanti della neve e dello sci, ma anche della natura e dei paesaggi incontaminati, è d’obbligo. La montagna è la meta perfetta per le vacanze invernali in famiglia. E, a proposito di montagna, la regione italiana che offre il ventaglio più ampio di meraviglie ad alta quota assolutamente a misura di famiglia, bambini compresi, è il Trentino.

    Trentino è sinonimo di accoglienza e qualità, diverse soluzioni per l’alloggio ma non solo, iniziative e attività pensate su misura per le famiglie. Spazi interamente dedicati ai più piccoli, hotel studiati per le esigenze di mamma e papà e di quelle dei loro pargoli, aree gioco e piste da sci formato baby, kinderheim e laboratori di ogni genere. Da Pinzolo alla Val di Fassa, da San Martino di Castrozza ad Andalo, è possibile trovare la meta e l’offerta perfetta per ogni famiglia.

    Una destinazione definita “amica della famiglia” non a caso: Pinzolo, in Val Rendena, oltre al suggestivo centro storico, al panorama incantevole e al comprensorio sciistico di tutto rispetto, offre possibilità di svago e divertimento per i bambini di tutte le età. Dal kinderheim in quota, la “Tana di Rendy”, fino ai laboratori di cucina e caseari organizzati nei rifugi e negli agriturismi per far riscoprire ai piccoli la magia dei lavori artigianali.

    Una sorta di gigantesco parco giochi naturale sulla neve e baciato dal sole, la Val di Fassa è la meta perfetta per mamma e papà, che, grazie al programma Fassalandia, possono godersi le piste da sci, le strutture ricettive all’avanguardia e l’offerta enogastronomica da veri gourmet, ma anche per i bimbi, che non avranno tempo di annoiarsi tra piste da sci baby, kindergarten e molto altro.

    San Martino di Castrozza promette un’immersione a 360° nello spettacolo naturale del Parco di Paneveggio, tra cervi e abeti secolari. Ma garantisce anche il pieno di divertimento sulla neve, grazie alle mille iniziative del Dolomity Family Fun, tra giochi e primi esperimenti da sciatori provetti.

    Hotel pensati e studiati su misura per le esigenze di tutta la famiglia, in Val di Fiemme, ma anche molto altro. Qui, tra paesaggi mozzafiato i bambini avranno davvero solo l’imbarazzo della scelta fra 4 Ski-Kindergarten, 3 simpatiche mascottes, 3 parchi snowboard e 6 parchi divertimento con slittini, bob e ciambelle di gomma, e una fantastica slittovia, l’Alpine Coaster Gardoné, con cui scivolare a tutto divertimento nel bosco innevato.

    Festa e intrattenimento formato famiglia anche in Paganella con Andalo for Family, dove l’atmosfera di Natale conquisterà i bimbi, ma anche mamma e papà, con il Christmas for Family che, dal 20 al 27 dicembre, vedrà un protagonista d’eccezione, Babbo Natale, pronto ad accogliere tutti nella sua casa. Dall’11 al 18 gennaio, invece, è tempo di Dolomiti Paganella Family Festival 2015.

    Sull’ Alpe Cimbra , a Folgaria, Lavarone e Luserna tutti i bambini, con l’aiuto dei genitori, ma anche con il supporto “tecnico” di maestri specializzati, possono scoprire tutto il bello della neve, cimentandosi nei primi passi sugli sci. Il Monte Bondone, invece, è la destinazione giusta che chi vuole arricchire la vacanza in montagna con una buona dose extra di cultura, visitando Trento e lasciandosi affascinare dalle sue piazze e dai suoi musei.

    Contenuto di informazione pubblicitaria