Il formaggino può contenere polifosfati

Il formaggino può contenere polifosfati

    Formaggino bambini polifosfati

    Il formaggino è un alimento confezionato che i bambini amano moltissimo. E’ cremoso, dal gusto dolce, si può spalmare sul pane per una merenda veloce o sciogliere nella minestrina per renderla più nutriente e saporita. Ma grazie alla sua caratteristica forma triangolare, si può benissimo mangiare anche da solo, semplicemente scartandolo. Ingrediente spesso inserito anche nelle prime pappe, e nelle prime pastine, il formaggino va benissimo, purché si faccia molta attenzione a quale scegliamo per l’alimentazione dei bambini. Non tutti i formaggini sono uguali, infatti. Alcuni sono talmente pieni di polifosfati , da essere assolutamente sconsigliabili per la nutrizione dei più piccini.

    Il quotidiano on-line “Il Salvagente”, destinato ai consumatori, si è preso la briga di fare una piccola indagine nel magico mondo dei formaggini che troviamo in commercio, quelli dei marchi (e dei sottomarchi), più popolari e venduti. Sorprendentemente, a dispetto del marketing che punta su un target di bambini come potenziali consumatori, si è scoperto che tra gli additivi usati a livello industriale per confezionare gli amati triangolini di formaggio fuso, ve ne sono alcuni incompatibili proprio con il sistema digestivo delicato dei più piccoli. Il quotidiano ha preso in esame 24 confezioni di formaggini di altrettanti marchi, controllandone la lista di ingredienti, conservanti e additivi. E ha scoperta che tutti contenevano polifosfati, oltre a citrati, accorpati nella definizione “sali di fusione”, necessari per dare quella caratteristica cremosità e spalmabilità al prodotto. I polifosfati di per sé non è che siano dannosissimi, il problema è che impediscono l’assimilazione del calcio contenuto del formaggio, il che equivale a renderli abbastanza inutili per il bambino e per la sua crescita. Non a caso, gli alimenti per l’infanzia recano sempre la dicitura “senza polifosfati”, cosa che i genitori sanno bene.

    Nonostante siano spacciati, o meglio, pubblicizzati per un target di piccoli consumatori, con tanto di figurine e gadget in allegato fatti apposta per attirare i bambini, quasi tutti i comuni formaggini che troviamo sui banchi dei supermercati non sono studiati per l’alimentazione infantile.

    Possono andare semmai bene per gli adulti, ma non per i bimbi. Dalla indagine de Il Salvagente, poi, emerge anche la poca trasparenza delle etichette informative presenti sulle confezioni dei formaggini. Lacunose, ad andare bene, quando non propriamente fuorvianti, del resto la legge non impone alle aziende di descrivere per filo e per segno gli ingredienti usati per confezionare e conservare un alimento. Inoltre, la quantità di sodio (sale) e di grassi presenti, rende i formaggini un cibo da non consumarsi troppo di frequente. Ecco la lista dei 24 formaggini analizzati da il Salvagente, con prezzo al dettaglio e naturalmente la quantità di polifosfati presenti. Date un’occhiata:

    • Prodotto Susanna – Kraft
      Prezzo in euro per 100 g: 0,92
      Sali di fusione: polifosfati
    • La mucca che ride (light) – Auchan
      Prezzo in euro per 100 g: 1,43
      Sali di fusione: polifosfati, citrati
    • Certosa, formaggini alla crescenza – Galbani
      Prezzo in euro per 100 g: 0,87
      Sali di fusione: polifosfati, citrati
    • Dinki – Prealpi
      Prezzo in euro per 100 g: 0,66
      Sali di fusione: citrati e polifosfati

    • Quadrifoglio – Prealpi
      Prezzo in euro per 100 g: 0,42
      Sali di fusione: citrati, polifosfati
    • Crema Belpaese – Galbani
      Prezzo in euro per 100 g: 0,68
      Sali di fusione: polifosfati, citrati
    • Tenery – Lidl
      Prezzo in euro per 100 g: 0,55
      Sali di fusione: polifosfati, citrati,
    • Rik & Rok – Auchan
      Prezzo in euro per 100 g: 0,71
      Sali di fusione: citrati, polifosfati
    • Reybier
      Prezzo in euro per 100 g: 0,49
      Sali di fusione: polifosfati, citrati
    • Crema Belpaese – Gli stracremosi – Galbani
      Prezzo in euro per 100 g: 1,20
      Sali di fusione: Polifosfati, citrati

    • Milkana blu
      Prezzo in euro per 100 g: 0,32
      Sali di fusione: citrati, polifosfati

    • Milkana oro
      Prezzo in euro per 100 g: 0,89
      Sali di fusione: Citrati, polifosfati
    • Land – Eurospin
      Prezzo in euro per 100 g: 0,41
      Sali di fusione: polifosfati
    • Simply
      Prezzo in euro per 100 g: 0,83
      Sali di fusione: citrati, polifosfati
    • I golosi triangolini – Leerdammer
      Prezzo in euro per 100 g: 1,11
      Sali di fusione: polifosfati, citrati
    • Fromage fondu – Primo prezzo Auchan
      Prezzo in euro per 100 g: 0,50
      Sali di fusione: polifosfati, citrati

    857

    TOP VIDEO
    Più popolari