I bambini di oggi sono poco portati per lo sport? La colpa è di computer, auto e TV

da , il

    sport bambini pigri

    Sempre più pigri e poco atletici: i bambini di oggi per colpa di computer, TV e auto non praticano più sport, come invece succedeva un tempo. I passatempi dei piccoli oggi sono molto diversi rispetto a quelli di ieri: lo dimostra anche uno studio che è stato pubblicato sullo Scandinavian Journal of Medicine and Science in Sports. Lejf Inge Tjelta, il coordinatore dello studio che si è avvalso di moltissime ricerche in questo ambito definisce la situazione deprimente. Come non dargli ragione?

    Lo studio ha confrontato le performance atletiche sui 3.000 metri di bambini e adolescenti per un periodo di 40 anni: le loro prestazioni, dal 1969 al 2009 sono calate di circa il dieci per cento. I piccoli non sono più abituati a fare sport e hanno subito il fiatone, una situazione decisamente allarmante!

    Le prestazioni dei piccoli che sono state analizzate, hanno mostrato che fino al 1980 i piccoli avevano ancora una buona resistenza ma da quel momento le loro performance sono calate in modo impressionante. La colpa? E’ presto detto: di televisione, computer e automobile!

    “Fino agli anni 90 nel loro tempo libero i bimbi uscivano a giocare, perfino qua in Norvegia – dice lo studioso Tjetla –. Ora stanno di fronte al computer, soprattutto i maschi: questo spiega anche perché i risultati sono peggiorati di più proprio nel sesso maschile”.

    Gli studiosi danno anche la colpa alla scuola che dovrebbe prevedere almeno un’ora di ginnastica o movimento al giorno. Le cose invece vanno molto diversamente: “In molte scuole peraltro il poco tempo dedicato alla ginnastica sfuma senza che si faccia davvero movimento, perdendo un enorme potenziale educativo” dicono gli esperti.

    Il rischio maggiore è quello per la salute: con questo stile di vita i bambini possono facilmente sviluppare sovrappeso e obesità anche in età adulta ecco perchè i piccoli andrebbero avvicinati allo sport fin dai primi anni di vita.