I 10 giocattoli più pericolosi della storia

I 10 giocattoli più pericolosi della storia, grandi classici che hanno conquistato generazioni di bambini mietendo tante ignare vittime.

da , il

    I 10 giocattoli più pericolosi della storia. La top ten stilata dal sito spagnolo Strambotic ha per protagonisti giocattoli assolutamente insospettabili, complice la notorietà dei marchi erroneamente ritenuti garanzia di sicurezza. Così non è, difatti tra i più pericolosi si annoverano proprio i grandi classici, quei giochi che hanno allietato generazioni di ignari bambini. Il celebre Piccolo Chimico, il mitico Dolce Forno, l’intramontabile Twister, giochi con un lato oscuro che nel corso del tempo ha mietuto più di qualche vittima.

    1- Atomic Giant Lab

    In testa alla classifica l’Atomic Giant Lab, un laboratorio che consentiva di misurare la radioattività tramite il cosiddetto contatore Geiser. Ahimè, il giocattolo conteneva campioni di uranio e plutonio, assolutamente letali. Sarà un caso che venne bandito dal mercato nel giro di pochissimi anni?

    2- La frutteria di Playmobil

    La serie di giocattoli Playmobil ha conquistato intere generazioni di bambini, ma la fruttiera non ebbe altrettanto successo. Dopo la sua uscita venne ritirata dal mercato quasi immediatamente, i prodotti alimentari in miniatura si erano infatti rivelati altamente pericolosi per i più piccini.

    3- Twister

    Twister ha conquistato tutti noi ma quale migliore modo per procurarsi qualche distorsione e brutte fratture? Negli ultimi 30 anni il famoso tabellone colorato ha fatto strage di bambini, costringendone moltissimi al ricovero presso il più vicino Pronto Soccorso.

    4- Spada Power Rangers

    Un giocattolo pericoloso risalente agli anni ’80 quando ognuno di noi sognava di calarsi nei panni di un Power Ranger. Peccato che la spada giocattolo retrattile fosse un’arma a dir poco letale, difatti causò ematomi e persino perdite degli occhi poiché capitava spesso di esserne colpiti inaspettatamente.

    5- Palla salterina

    Rivale diretta di Twister in fatto di distorsioni e fratture, la divertente Palla salterina, giocattolo gonfiabile che permetteva ai bambini di saltare da seduti. Un gioco tanto spassoso quanto pericoloso. Difatti nel corso degli anni si registrarono moltissime vittime.

    SCOPRI COME RICONOSCERE I GIOCATTOLI SICURI

    6- Dolce forno

    Il mitico Dolce Forno, il giocattolo degli anni 80 che consentiva di cimentarsi nella preparazione di deliziosi dolcetti, ha causato ustioni e crampi in moltissimi dei suoi fruitori. E i modelli più recenti non sono da meno, ritirati dal mercato in quanto poco rispettosi degli standard di sicurezza.

    7- Biglie

    Asfissia per ingerimento, ferite, ematomi e fratture alle dita, tanti i pericoli delle biglie, insidiose non solo per i bambini. A più di qualche genitore è capitato di inciamparci sopra con conseguenze decisamente poco piacevoli.

    8- Moon Shoes

    Le famosissime scarpe per piccoli equilibristi rientrano nella classifica dei giocattoli più pericolosi della storia, difatti hanno causato fratture e distorsioni a non finire, specialmente la prima versione risalente agli anni 70 che conteneva addirittura parti metalliche.

    9- Kit per le impronte digitali di CSI

    Più di recente a mietere ignare vittime è stato il Kit per le impronte digitali ispirato alla celebre serie televisiva CSI. Difatti il giocattolo, studiato per scoprire le impronte digitali, conteneva l’amianto tremolite, uno dei più pericolosi presenti in natura.

    GUARDA I GIOCHI PER BAMBINI PERICOLOSI

    10- Il piccolo chimico

    Infine lui, il celebre Piccolo Chimico, le cui primissime versioni, risalenti agli anni ’40, contenevano acido cloridrico e altre sostanze altamente tossiche. Per fortuna nel tempo i produttori hanno migliorato gli standard di sicurezza e i danni sono andati diminuendo.