Halloween, i cartoni animati da vedere con i bambini

da , il

    Halloween, la notte delle streghe

    Halloween è alle porte, e cosa c’è di più adatto alla Festa più lugubre dell’anno di una bella maratona di cartoni animati in tema? Una di quelle piacevolissime serate casalinghe da trascorrere tutti insieme, grandi e piccini, accucciati sul divano con tante golose leccornie “mostruose” a disposizione, e una selezione accurata di DVD “da brivido” (ma anche da ridere!). Vi solletica il programma? Decisamente adatto a chi non abbia voglia, o tempo, di organizzare eventi particolari come festicciole o pranzi in tema macabro, ma che comunque non voglia lasciar passare la notte del 31 ottobre senza festeggiarla degnamente. Naturalmente non stiamo parlando di film dell’orrore che possono spaventare i bambini e provocare loro incubi notturni, ma semplicemente di deliziose, piccole chicche animate, con personaggi noti e amati dai più piccoli (ma anche dai mamma e papà), alle prese con streghe, fantasmi, zucche e… Vediamo qualche suggerimento!

    C’era una volta Halloween

    C era una volta Halloween

    C’era una volta Halloween” è un lungometraggio firmato Walt Disney, il che equivale a dire una garanzia di divertimento. Assolutamente ideale, come del resto dice già il titolo, per la sera del 31 ottobre, la tenebrosa vigilia di Ognissanti… Si tratta di un film del 2004 con protagonista la “malefica” Grimilde, la matrigna di Biancaneve, che dopo aver bevuto la magica pozione che la trasforma in strega, decide di conquistare nientemeno che Halloween stesso. Impadronendosi di questa speciale festività amata dai bambini, la perfida Grimilde è convinta di poter estendere ancor di più il suo potere. Per meglio mettere in pratica il suo grandioso e malvagio piano, però, necessita dell’aiuto di un “complice”, che sia cattivo almeno quanto lei. Prepara così il suo ribollente calderone e allo scoccare della mezzanotte di Halloween decide di evocare… Beh, non vi resta che noleggiare il film per sapere come andrà a finire!

    Scooby Doo e il Re dei Goblin

    Scooby Doo e il Re dei Goblin

    Scooby Doo, il simpatico cane fifone che con i suoi amici si ritrova sempre in terrificanti avventure tra mostri e fantasmi, non poteva non finire anche in una perfetta storia di Halloween. Il lungometraggio che vi suggeriamo è alquanto recente (2008) e si intitola “Scooby Doo e il Re dei Goblin”. Shaggy&co, con il fido Scooby, per fermare il mago fallito del Carnevale Krudsky, che ha rubato la magia delle fate con l’intento criminale di trasformare tutta l’umanità in orribili mostri di Halloween, devono affrontare un pericoloso viaggio nientemeno che nel mondo incantato della “Halloween Land”. Scopo dell’impresa: recuperare lo scettro dei Re dei Goblin entro la mezzanotte per fermare il perfido mago. Durante la loro avventura incontrano naturalmente un bel po’ di personaggi classici di Halloween, come Jack della lanterna (protagonista della leggenda della zucca magica di Halloween), e il Cavaliere senza testa… brr, che brividi!

    Winnie The Pooh e il primo Halloween da Efelante

    Winnie the Pooh primo Halloween da Efelante

    Per i più piccini un bel cartone animato con protagonista il tenero orsetto Winnie The Pooh e i suoi amici del Bosco dei 100 acri: Tigro, Pimpi, Roo ed Effy. Ne: “Il primo Halloween da Efelante“, è proprio Effy protagonista. Per far sì che trascorra la sua prima notte di Hallowen con la compagnia di Winnie nel modo migliore, il suo amico Roo vuole che tutto sia perfetto. Peccato che ci si metta Tigro a raccontare di Follotto, un mostro che può trasformare la testa dei nemici in zucca, ma che se catturato può anche esaudire i desideri dei suoi rapitori. Per questo EffY e Roo, pur intimoriti dai possibili rischi, decidono di andare in cerca di Follotto per farlo prigioniero ma… Chissà come andrà a finire l’avventura halloweeniana dei nostri coraggiosi amici, non resta che godersi il film!

    E’ il Grande Cocomero, Charlie Brown

    E il Grande Cocomero Charlie Brown

    E’ il Grande Cocomero, Charlie Brown” è molto più che un semplice film d’animazione, è un cult, un lungometraggio del 1966 che è ormai avvolto da un alone mitico. Bellissimo, poetico, evocativo, divertente e nostalgico, questo classico di Charles Schultz è assolutamente da vedere, e la cosa migliore è farlo proprio nella notte di Halloween. Protagonista stavolta è Linus, l’amico timido e introverso di Charlie, con la sua coperta sempre appresso, convinto di quella che per lui è una verità assoluta: che la notte di Halloween il Grande Cocomero (in realtà nel lungometraggio originale si parla di Great Pumpkin, Grande Zucca, una sorta di Babbo Natale vegetale), sorgerà dal campo di cocomeri più puro e innocente per distribuire regali a tutti i bambini buoni.

    Linus crede fermamente che arriverà quel gran giorno, e ogni vigilia di Ognissanti la trascorre nel campo di cocomeri vicino casa, in attesa dell’evento, tutta la notte fino all’alba. Gli altri bambini preferiscono trascorrere la Festività in modo tradizionale, con la questua “dolcetto scherzetto”, ma per non lasciare da solo il loro amico, si alternano a fargli compagnia. Da Charlie Brown che si presenta al campo travestito da fantasma, fino al cane “filosofo” Snoopy, che trascorre il tempo sognandosi come coraggioso pilota della Prima Guerra Mondiale, creando un gran scompiglio… Insomma, se anche voi volete trascorrere un Halloween molto speciale con i vostri bimbi, allora “E’ il Grande Cocomero, Charlie Brown”, è proprio il cartone animato che fa per voi.