Halloween disegni da colorare [FOTO]

da , il

    Ottobre è incominciato, è tempo di iniziare a pensare ad Halloween! Tempo di zucche intagliate, maschere “mostruose”, dolcetto-scherzetto e quant’altro faccia parte del macabro (ma divertente) rituale di Halloween. Per noi è la notte di Ognissanti, quella che si situa tra il 31 ottobre e il 1° novembre, una notte molto particolare per la tradizione cristiana. Si dice che sia quella in cui gli spiriti dei defunti si manifestano, quella in cui tutto può accadere, perché il mondo dell’aldilà e quelle “dell’aldiquà” si incontrano… Brrr… che brividi! Suggestioni antiche e rimedi popolari alla paura hanno da sempre accompagnato la notte di Ognissanti con riti scaramantici che avevano lo scopo di esorcizzare il terrore atavico della morte.

    In questa scia si inserisce anche Halloween, con le sue usanze e i suoi travestimenti che ci arrivano direttamente dal mondo anglosassone, ma che in fondo non sono tanto diverse da quelle che appartenevano anche alla nostra tradizione italiana. Non c’è piccolo borgo dello Stivale che non abbia qualche specifica consuetudine collegata con Ognissanti, dalla preparazione di dolci tipici a leggende “paurose” che terrorizzavano i più piccoli. Ma tornando ad Halloween, per i bambini altro non è che un’ulteriore occasione per divertirsi e per mettere a frutto la loro creatività. Costumini e trucchi in tema orrorifico, dolcetti dall’aspetto macabro e tante zucche intagliate fanno ormai parte anche del nostro immaginario.

    Come onorare Halloween in modo che diventi davvero un giorno speciale per i piccoli di casa? Ci sono tanti modi, ad esempio organizzando una festicciola o un pranzo in tema, oppure preparando qualche curiosa torta tanto brutta, anzi, orribile, a vedersi quanto golosa da mangiare. Anche decorare la casa con qualche addobbo lugubremente cimiteriale – scheletri, pipistrelli, streghe sulla scopa, lapidi e gatti neri – saranno i benvenuti, così come un bel lavoro di intaglio della classica zucca, magari da fare insieme con i bambini.

    Ma visto che manca ancora un po’ di tempo, che ne dite di cominciare ad entrare nel cupo clima di Halloween (che poi tanto cupo non è, anzi!) con dei semplici disegni in tema? Disegni pronti solo da stampare e colorare, oppure da ricopiare prendendo spunto dal modello che noi vi forniamo. Come potrete appurare voi stessi, si tratta di disegni davvero di estrema semplicità, adatti anche ai bimbi più piccini e alla loro manualità ancora immatura. Fantasmini, streghe, gatti e zucche, questi i soggetti principali, classici di Halloween, pronti per essere colorati e appesi in cameretta o… dove vorrete voi. Non vi resta che accendere la stampante…