Gravidanza isterica nelle donne: sintomi, cause e cosa fare

da , il

    Gravidanza isterica donna

    Gravidanza isterica nelle donne. Molti pensano che sia un’eventualità impossibile. Molti la associano direttamente, quanto esclusivamente, agli animali domestici. Ma, in realtà, la “finta” gravidanza, dettata dal cervello, dalla mente, più che dal corpo e dall’organismo, può interessare anche le donne. Il tutto con sintomi simili alla normale gestazione e cause psicologiche più che fisiche. Ecco di cosa si tratta e cosa fare se si verifica.

    Le cause e le caratteristiche

    La gravidanza isterica, per definizione, è una finta gestazione. Definita, nel 1923 da John Mason Good, pseudociesi, non è altro che un disturbo di origine psicosomatica, scatenato da una serie di possibili fattori e cause. In quanto disturbo psicosomatico, la gravidanza isterica è tutta, o quasi, una questione di testa: sono le emozioni e la mente ad avere il sopravvento sul corpo e a creare questo stato di gestazione solo apparente.

    Spesso è tutta colpa dello stress emotivo, del desiderio ossessivo, che non si riesce, per vari motivi, a realizzare, di avere un bambino e di restare incinta. In altri casi, le cause sono da ricercare nel passato o in problemi piscologici irrisolti, in traumi infantili o periodi particolarmente stressanti. Se la condizione emotiva scatenante è soggettiva, cioè del tutto personale e variabile in base alla persona interessata, il dato oggettivo è che a muovere i fili di tutto è la mente, la psiche, con il suo carico di sentimenti ed emozioni.

    I sintomi tipici

    I sintomi tipici della gravidanza isterica sono, per certi aspetti, sovrapponibili a quelli della gravidanza vera e propria. In particolare, possono comparire nausea e vomito, senso di malessere e stanchezza, aumento di peso, seno dolente e, in alcuni casi, anche la sospensione del ciclo mestruale.

    Cosa fare?

    La gravidanza isterica è un’eventualità rara. Colpisce soprattutto le donne che hanno superato i 30 anni e, secondo le stime ufficiali, è stimabile in un caso ogni 22mila nascite.

    Quando la mente è più forte del corpo e le emozioni hanno la meglio. L’unica strategia vincente è la psicoterapia, utile soprattutto per imparare a gestire al meglio stress e stati emotivi contrastanti, allo scopo di evitare la comparsa di questi disturbi psicosomatici. Lo psicoterapeuta indaga sulle cause psicologiche della gravidanza isterica e cerca di aiutare l’interessata a risolverle, a dare forma alle sue ansie e a trovarvi una soluzione appagante.