NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gravidanza gemellare da record: donna in attesa di 9 bambini

Gravidanza gemellare da record: donna in attesa di 9 bambini
da in Gemelli, Gravidanza, Gravidanza gemellare
Ultimo aggiornamento:

    gravidanza gemellare record

    I gemelli sono sempre una sorpresa per i genitori. Essere in attesa di un bambino è già una cosa straordinaria, ma quando poi sono due diventa ancor più problematico e al tempo stesso divertente. Il prossimo 20 maggio nello Stato nordorientale messicano di Cahuila, al confine con il Texas, ci sarà una grande festa, perché una donna darà alla luce nove bambini, sei femmine e tre maschi. È davvero una gravidanza straordinaria e questa notizia ha fatto il giro del mondo.

    La gravidanza multipla dei record

    La mamma si chiama Karla Vanessa Perez ed è stata ricoverata in un ospedale di Saltillo, capitale dello Stato. Di lei non si sa molto. L’età per esempio è sconosciuta, ma invece è stato reso noto che per restare incinta si sottoposta a un trattamento di fertilità. Ha dichiarato alla stampa locale: “Per adesso non riesco a pensare ai nomi dei bambini. Spero solamente che tutto vada per il verso giusto”. Giustamente la mamma è abbastanza preoccupata. Per la signora, comunque, questa non è la prima gravidanza: ha già quattro bambini, di cui tre gemelli (due femminucce e un maschietto ed un altro bambino di quattro anni). C’è molta attesa per questo parto perché, se filerà tutto liscio, sarà da Guinness dei primati. Il record per adesso è del 1997 e sono sette gemelli, tutti sopravvissuti al parto. Poi c’è il caso di una donna australiana del 1971 che ha messo al mondo 9 bimbi, ma sono morti pochi giorni dopo la nascita.

    Gemelli e cure per la fertilità

    Sono in continuo aumento i parti gemellari, da imputare all’incremento dei trattamenti relativi alla fecondazione assistita.

    Secondo i dati USA, i parti gemellari sono cresciuti del 200 per cento nelle mamme over 40, e del 100 per cento nelle madri di età compresa tra i 35 e i 39 anni. Il Centers for Disease Control and Prevention racconta che nel 2009 ci sono stati 137.000 gemelli nati negli Stati Uniti, cioè un bambino ogni trenta ha un gemello. Il numero diventa enorme se si considera che negli anni Ottanta i gemelli erano poco più di 63mila, con un rapporto di un gemello ogni 53 bambini. In Italia, la situazione non è molto diversa. In circa 25 anni le gravidanze multiple si sono triplicate e oggi rappresentano circa il 3 percento delle nascite. Come mai? Le cause sono almeno due: l’aumento dell’età della mamma che favorisce l’impianto in utero di due embrioni e l’utilizzo delle tecniche di procreazione assistita per le coppie infertili.

    Gravidanze gemellari sono a rischio

    Le gravidanze gemellari sono sicuramente gestazioni molto più complicate. La probabilità di avere un parto pretermine è 10 volte più elevata, mentre la mortalità è 4 volte superiore. Ovviamente aumenta anche il tasso di malformazioni, che è di 4 volte più alto rispetto ai parti singoli. Non abbiamo intenzione di fare del terrorismo, ma è giusto essere consapevoli di alcune eventualità. I tassi relativi alle gravidanze gemellari vanno, infine, di pari passo con quelli dei cesarei: di solito infatti le mamme optano per il taglio e in molti casi si decide per un parto programmato.

    599

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GemelliGravidanzaGravidanza gemellare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI