Giocattoli in cartone fai da te: idee creative e originali [FOTO]

da , il

    Giocattoli in cartone fai da te, idee creative e originali per trasformare un materiale così semplice e facile da reperire in un alleato unico del divertimento dei più piccoli di casa. Si può utilizzare il cartone riciclato, quello ricavato da vecchie scatole e scatoloni ormai da buttare e, a colpi di fantasia, creare e realizzare giocattoli davvero particolari. Ecco qualche spunto interessante, qualche suggerimento da cui lasciarsi ispirare per darsi al bricolage più sfizioso dedicato ai bambini.

    Per le bambine

    Per le piccole c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta. Si può, per esempio, creare una splendida casa per le bambole in cartone. Allo scopo, ci sono più opzioni possibili e diversi progetti facilmente realizzabili – anche per i meno esperti di bricolage. Si possono assemblare diverse scatole, perfette quelle utilizzate per contenere le scarpe, con l’aiuto di un po’ di nastro adesivo per creare costruzioni a più piani dove far giocare, dormire e mangiare le bamboline, aggiungendo al tutto una serie di dettagli a piacere, come mobili in miniatura, sempre creati con il cartoncino, tappeti e altri accessori.

    Le piccole aspiranti cuoche, poi, apprezzeranno molto poter avere una cucina tutta loro. Un gioco da ragazzi quando si ha a disposizione una scatola di cartone, di quelle utilizzate per l’imballaggio di dimensioni medio grandi. Scatola di cartone che, decorata a dovere, con l’aiuto di un pennarello indelebile, tagliuzzata e aggiustata per renderla più credibile, con il supporto di un taglierino, si trasforma velocemente in un forno con piano cottura, ma anche in un frigorifero con il freezer.

    Per i bambini

    I maschietti, invece di case per le bambole e cucine, forse, ameranno di più piste per le macchine, casette di cartone dove giocare, animali cavalcabili, razzi e aerei per inventarsi guerre e lotte, viaggi e combattimenti. Anche in questo caso non si tratta di progetti così complessi da realizzare, anzi. Per le piste della macchinine, basta sovrapporre qualche scatola e scatolina, da fissare con il nastro adesivo, aggiungere un vero e proprio percorso, una strada, ricavata sempre ritagliando il cartone e il gioco è fatto.

    Per gli animali cavalcabili, gli aerei e le altre costruzioni un po’ più grandi, ci vuole un po’ più di pazienza e dedizione. Un aereo da indossare, per esempio, come si fa? La base di partenza è il solito scatolone da imballaggio di dimensioni medio grandi a cui praticate due buchi, uno sopra e uno sotto, che consentano al bimbo di infilarsi dentro. A questo, poi, vanno applicati accessori e dettagli in grado di rendere il tutto più credibile: come ruote e volante se si tratta di un auto, eliche e ali se si tratta di un aereo.

    Dolcetto o scherzetto?