Giocattoli anni ’80: quali erano i più belli? [FOTO]

Giocattoli anni ’80: quali erano i più belli? [FOTO]
da in Giocattoli Bambini, Giochi Bambini Ultimo aggiornamento:

    Voglia di giocattoli anni ’80? Che la vita sia sempre una questione di corsi e ricorsi, di oggetti di moda, che caduti in disuso poi tornano, almeno nei desideri dei loro fan, di mode in voga che si spengono e si riaccendono ad anni o decenni alterni, si sa. Anche quando si tratta di giocattoli: forse perché i bambini degli anni ’80 sono i neo genitori di oggi? Forse. Ecco 10 giocattoli rubati agli anni ’80, alcuni ancora in vendita, dopo opportuni e ripetuti restyling, alcuni caduti ormai nei dimenticatoio, almeno commerciale, e scovabili solo dai rigattieri.

    Piccole stiliste o appassionate di moda crescono e cominciano a confezionare i loro primi cartamodelli, a suon di colori pastello, fantasie improbabili e tagli che imitano quelli sartoriali. Gira la moda era tutto questo: un must have per tutte le bambine appassionate di abbigliamento degli anni ’80.

    A forza di giocarci, i personaggi diventavano quasi persone conosciute e domande come “hai i baffi” o “porta gli occhiali” frasi di routine. Indovina chi ha conquistato un’intera generazione ed è ancora in commercio.

    Per le piccole aspiranti massaie o cuoce provette degli anni ’80 c’era Dolce forno, presentato in diverse versioni, sempre più aggiornate e riviste, un gioco con cui le bimbe potevano cucinare, o almeno provarci, le loro prime ricette.

    Piccolissimi personaggi e piccolissimi accessori: Polly pocket è un gioco da bambine tascabile e dai colori vivaci, che riproduce una sorta di mondo in miniatura.

    Rivisto, modernizzato e corretto, questo gioco da tavolo, che ha conquistato ragazzini e ragazzine degli anni ’80 e che è tutta una questione di mano pronta e leggera, è ancora sul mercato.

    Declinato in mille altre versioni negli anni successivi, copiato e riprodotto, questo gioco consiste in una molla colorata con cui i bambini si divertivano tra gli anni ’80 e ’90.

    Tornati, o quasi, di gran moda, complici le produzioni cinematografiche, i Puffi, negli anni ’80 hanno animato orde di piccoli collezionisti, che acquistavano anche case e componenti del villaggio per ricreare le atmosfere magiche del cartone animato a casa.

    Brevettato da un chimico italiano nel 1947, negli anni ’80 è di gran moda. Oggi, con la pasta riformulata e la nuova cannuccia, Crystal Ball è ancora sul mercato.

    Le bambine si divertivano a fare i primi esperimenti con la lana, a imitare le mamme o le nonne che lavoravano a maglia con questo giocattolo tipico degli anni ’80.

    Nell’epoca dei tablet, sembra un pezzo da museo, ma il Grillo Parlante è uno dei primi giocattoli educativi per i più piccoli.

    566

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Giocattoli BambiniGiochi Bambini Ultimo aggiornamento: Venerdì 21/02/2014 16:29
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI