Gianna Nannini mamma a tempo pieno per la sua Penelope

da , il

    gianna nannini mamma parla di penelope

    Gianna Nannini è una mamma felice della sua piccola Penelope a cui si dedica a tempo pieno. Nonostante le tantissime critiche per la scelta di avere un figlio dopo i 50 anni, Gianna dice che mettere al mondo la sua piccola è stata la cosa migliore della sua vita. Si è così presa un periodo di pausa e per il prossimo anno ha disdetto tutti gli impegni lavorativi, per dedicarsi solo alla sua bambina. Penelope proprio in questo giorni compie 15 mesi e sta imparando a camminare: Gianna che ha desiderato un figlio per lungo tempo, non si perderebbe per nulla al mondo questo momento.

    “Penelope me l’aspettavo così: con tanti capelli. E, infatti, ne ha tantissimi. E anche una voce pazzesca. Del resto abbiamo messo il cordone ombelicale sotto la rosa” ha confessato la cantante a Diva e Donna. Chissà che anche lei non decida di emulare la mamma e di diventare una grande cantante!

    Quella di seppellire un piccolo pezzo del cordone ombelicale dei neonati sotto una pianta di rose è una tradizione nata per assicurare al bambino una voce bellissima. Beh, in questo caso, oltre alla tradizione contano anche i geni di mamma Gianna!

    Gianna rimanda al mittente tutte le critiche sul fatto di avere deciso di diventare mamma dopo i 50 anni e confida: “E’ scientificamente provato che fare un figlio dopo i cinquant’anni fa bene: aiuta il ricambio delle cellule. Mi è pure migliorato il fisico…”.

    Gianna ha anche confessato di essere tornata in forma perfetta dopo il parto anche perché badare alla piccola le fa consumare un sacco di energie. Ama fare sport all’aria aperta e anche con Penelope la si vede spesso scorrazzare al parco o in bicicletta.